• Programmatic
  • Engage conference

22/12/2020
di Lorenzo Mosciatti

Kiwi chiude il 2020 con fatturato in crescita di oltre il 50% e annuncia il lancio della content & digital factory

L’agenzia di Uniting Group guidata da Giancarlo Sampietro si avvicina ai 4 milioni di fatturato, grazie al new business e ad un tasso di conferma dell’85% sui clienti preesistenti

Giancarlo Sampietro

Giancarlo Sampietro

Si chiude con un bilancio ampiamente positivo il 2020 di Kiwi, l’agenzia creativa parte di Uniting Group che, nonostante un anno imprevedibile come quello che sta andando a concludersi, ha saputo interpretare i rapidi cambiamenti dei mesi passati trasformando le difficoltà di un periodo senza precedenti in opportunità di business da cogliere e coltivare sapientemente.

I numeri, spiega Kiwi in una nota stampa, sono un ulteriore elemento di conferma con un fatturato in crescita di oltre il 50% intorno ai 4 milioni di euro. A ulteriore dimostrazione della qualità del lavoro svolto, l’agenzia registra un tasso di conferma dell’85% sui clienti dell’anno precedente, elemento questo che getta delle importanti basi per il prossimo futuro.


Leggi anche: KIWI A IF! ITALIANS FESTIVAL: "IL FUTURO: NON SARÀ NÉ ON LINE, NÉ OFF LINE. MA ON THE LINE"


Dodici mesi di intenso lavoro e sfide importanti che si sono tradotti anche in quattro importanti premi vinti da Kiwi, con tre primi posti raggiunti in categorie strategiche quali Digital/Hybrid Brand Experience, miglior campagna video su Facebook e Instagram e Social Communication e un secondo posto per la Digital Integrated Campaign nella categoria merceologica bevande, ulteriore prova di come le qualità e le competenze dell’agenzia vengano riconosciute e apprezzate da tutta la industry.   

Con il 2020 quasi in archivio, Kiwi è già pronta a rilanciare per il 2021, anno che vedrà l’agenzia creativa impegnata con un ventaglio di nuovi clienti e con il lancio di nuove aree di business come la content & digital factory di cui saranno annunciati i dettagli nei prossimi mesi.


Leggi anche: AUDIBLE SCEGLIE KIWI PER L'ABOVE THE LINE E LANCIA LA CAMPAGNA “LIBERTÀ DI ASCOLTO”


"Il 2020 è stato un anno complesso e di forti cambiamenti, non solo per i clienti, ma anche per noi e i nostri talenti”, dichiara Giancarlo Sampietro, General Director di Kiwi. “Un anno in cui abbiamo trasformato gli ostacoli in opportunità e nonostante la distanza ci siamo sentiti ancora più uniti tra noi e con i brand con cui lavoriamo. L’approccio che abbiamo saputo mettere in campo ha avuto ricadute molto positive sul nostro business e questo ci permette di guardare al futuro con ottimismo, pronti ad allargare il nostro team con nuovi professionisti talentuosi e a mettere a disposizione le nostre competenze come partner strategico creativo a tutti quei brand che guardano lontano”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI