• Programmatic
  • Engage conference

21/10/2020
di Alessandra La Rosa

Havas Group attenua le perdite nel terzo trimestre: ricavi a -14,3%

Nei nove mesi, il fatturato ha raggiunto 1,5 miliardi di euro (-10,6%). Intanto Havas Media Group vince la gara globale di Promote Iceland

havas.jpg

Migliorano, rispetto al trimestre precedente, le performance di Havas Group nel Q3 2020.

Secondo quanto ufficializza il gruppo Vivendi nella sua nota di bilancio, la holding pubblicitaria negli ultimi tre mesi ha visto un miglioramento della crescita dei ricavi netti, passata dal -18,3% del Q2 al -10,4% del Q3. Il fatturato ha raggiunto 484 milioni di euro, segnando un -14,5% anno su anno.


Leggi anche: HAVAS GROUP, FATTURATO IN FLESSIONE DELL'8,5% NEL SEMESTRE


Nei nove mesi, il gruppo ha registrato ricavi per 1,5 miliardi di euro, in calo del 10,6% rispetto a un anno fa. I ricavi netti si sono fermati a quota 1,4 miliardi di euro, a -8,8%, e la crescita organica ha segnato un -10,9%. I tassi di cambio hanno avuto – fa sapere la società in una nota – un impatto negativo dello 0,2%, mentre le acquisizioni hanno contribuito a un +2,3%.

Tutte le regioni hanno comunque visto un miglioramento delle performance nel trimestre, rispetto al Q2, complice una ripresa del mercato dopo il lockdown. In Europa Havas Group, sia per l’ambito Creativo che per quello Media, ha migliorato il business complessivo, sebbene i trend siano differenti da Paese a Paese.

Complessivamente, Vivendi ha visto crescere i propri ricavi consolidati del 2,4% nei nove mesi, e dell’1,3% nel trimestre.

Havas Media Group vince la gara globale di Promote Iceland

Intanto Havas continua a puntare sul new business. Proprio di questi giorni è l’ufficializzazione dell’acquisizione tra i nuovi clienti di Havas Media Group di Promote Iceland, l’ente del turismo islandese. L’incarico, acquisito dopo una gara, vedrà Havas Media Group curare le attività dell’ente in Nord America ed EMEA per i prossimi tre anni.

A coordinare le attività saranno gli uffici di Miami e Francoforte, che opereranno congiuntamente sotto il cappello di Havas Village. I primi lavori vedranno la luce nell’ultimo trimestre dell’anno.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI