• Programmatic
  • Engage conference

22/04/2021
di Simone Freddi

KFC Italia affida la comunicazione a Freeda Media per conquistare i giovani

La catena di ristorazione lavorerà con la media company di Andrea Scotti Calderini, che apre così una nuova linea di business

Andrea Scotti Calderini

Andrea Scotti Calderini

KFC Italia, filiale locale della catena americana di fast food specializzata nel pollo fritto, ha scelto Freeda Media come proprio nuovo partner di comunicazione con l’obiettivo di posizionarsi anche nel nostro Paese come “love brand” per i giovani.

La collaborazione con KFC segna una evoluzione nel posizionamento della media company fondata nel 2016 da Andrea Scotti Calderini e Gianluigi Casole. Freeda, nota finora per l'omonimo progetto editoriale femminile, ora si propone sul mercato anche come società di consulenza per la comunicazione verso la “Gen Z” e i Millennials.

“Siamo molto motivati dall’inizio di questo percorso con KFC che ci vedrà protagonisti nel ruolo di partner strategico per aiutare la marca ad ascoltare e comprendere a pieno le nuove generazioni e il loro approccio ai consumi, per poi tradurre queste informazioni in esperienze e attività di comunicazione in grado di coinvolgerle e rappresentarle a pieno”, afferma Andrea Scotti Calderini, Ceo & Co-Founder di Freeda Media. “Riteniamo che i valori di inclusività e trasversalità, comuni ai due brand, siano il miglior punto di partenza per costruire una business partnership rilevante, autentica e di grande successo”. 

Mettendo a disposizione il proprio know how e l’esperienza maturata sui canali social, Freeda supporterà KFC nel dialogo con il target e nella costruzione di un posizionamento significativo proprio verso GenZ e Millennials.

“Le nuove generazioni vivono online e non amano le definizioni, fruiscono di mezzi che fino a pochi anni fa non esistevano e creano subculture che è importante conoscere e riconoscere. KFC vuole ascoltare per comprendere gli stili di vita, i codici di pensiero e di interazione in cui si articola l’universo dei giovani, e per avvicinarsi alle loro community attraverso un dialogo autentico. Proprio per questo abbiamo avviato una partnership strategica con Freeda: un’agenzia fuori dagli schemi, una collaborazione inusuale nel nostro settore e che ho fortemente voluto per consolidare l’equity del brand e mettere persone, valori e ascolto al centro della comunicazione di Kentucky Fried Chicken Italia”,  afferma Paolo Toffano, Head of Marketing and Communication KFC Italia.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI