• Programmatic
  • Engage conference
19/01/2022
di Andrea Salvadori

Mauro Arte, Datrix: «La quotazione per crescere nel mondo con l'intelligenza artificiale»

Videointervista al direttore generale del gruppo tecnologico italiano che opera nel settore dell'analisi dei big data

A inizio dicembre Datrix, il gruppo tecnologico italiano che opera nel settore dell'analisi dei big data nato nel 2019, si è quotato in Borsa, a Milano sul listino Euronext Growth. 

Nella videointervista che potete vedere qui sopra, Mauro Arte, Direttore Generale di Datrix, spiega ad Engage perché la società si è quotata e con quali obiettivi: il proseguimento della crescita organica (con una maggiore focalizzazione in termini di clientela sulle Pmi), l'internazionalizzazione (dopo l'ingresso nel mercato statunitense), nuovi investimenti in ricerca e sviluppo e nuove operazioni di mercato per ampliare il framework tecnologico.   

Il manager, uno dei fondatori del gruppo insieme al presidente e a.d. Fabrizio Milano d’Aragona e al Chief Revenue Officer Claudio Zambon, fa il punto inoltre sulle modalità con cui Datrix opera nel machine learning model serving, una delle quattro aree di business in cui la società milanese è specializzata. E illustra i risultati raggiunti da Italotreno grazie all'adozione dei suoi servizi.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI