• Programmatic
  • Engage conference

17/06/2019
di Caterina Varpi

I contenuti di Skuola.net arrivano su Bixby, l’assistente vocale di Samsung

Per la Maturità è stato ideato uno speciale simulatore d’esame per accompagnare il lancio della nuova gamma Galaxy A

Skuola-Samsung-Copertina.jpg

Skuola.net, forte dei suoi 5 milioni di unique browser in media al mese (fonte Google Analytics) e di una community di oltre 4 milioni utenti registrati e follower sui social, è stata scelta da Samsung come fornitore dei contenuti educational per Bixby, l’assistente vocale del colosso coreano, ora disponibile sui suoi telefoni anche in lingua italiana. Con la release di inizio giugno, infatti, gli studenti potranno interrogare l’immenso database di Skuola.net dai device del marchio. Basterà attivare Bixby e sottoporgli un quesito di carattere scolastico o accademico per ottenere una serie di risultati che l’intelligenza artificiale di Samsung pescherà direttamente dall'archivio di Skuola.net. L’algoritmo sviluppato da Samsung imparerà assieme agli utenti. In base alle pagine consultate capirà il livello d’istruzione, l’area d’apprendimento più cercata, la natura e il formato delle informazioni preferite, personalizzando l’esperienza di navigazione. Per i prossimi mesi, inoltre, è già prevista l’implementazione di una serie di attivatori che miglioreranno ulteriormente il servizio. Skuola-Samsung-2 Un sodalizio, quello tra Skuola.net e Samsung, che proprio in queste settimane affronterà un primo importante banco di prova: la maturità 2019. Oltre al supporto di Bixby, le due aziende hanno pensato di dotare i ragazzi di uno strumento in più: un simulatore d’esame che gli consentirà di cimentarsi con alcune domande – di storia, letteratura, arte, scienze - tra le più ricorrenti in ogni indirizzo di studio. Lo spunto è il lancio della nuova serie di smartphone Samsung Galaxy A. Il simulatore è parte di un progetto più ampio firmato da Skuola.net e dall’area progettuale Brand On di Mediamond, con l’intento di intercettare, ingaggiandolo, il complesso target della Gen Z in uno dei momenti più caldi del suo percorso di vita. “La partnership editoriale con Samsung – dice Daniele Grassucci, Head of Content and Communication di Skuola.net – rappresenta un ulteriore riconoscimento della qualità del lavoro svolto da Skuola.net come strumento di informazione, accompagnamento e utilità per gli studenti e le rispettive famiglie. Questo progetto rientra in una strategia di innovazione prodotto che vuole portarci a seguire i nostri utenti nel maggior numero di contesti digitali significativi. E Samsung Bixby, per numeri e per qualità, rappresenta sicuramente uno di essi”. Skuola-Samsung-Simulatore  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI