• Programmatic
  • Engage conference

29/06/2020

Raimondo Zanaboni torna in Manzoni come presidente

Dopo essere uscito di recente da RCS MediaGroup, il manager entra nella concessionaria pubblicitaria di Gedi dove è stato per molti anni responsabile della pubblicità nazionale

Raimondo Zanaboni torna in Manzoni, la concessionaria pubblicitaria di Gedi. L'ex direttore generale della divisione pubblicità di RCS MediaGroup, uscito di recente dalla società, è stata infatti nominato presidente dal consiglio di amministrazione di Manzoni & C. Maurizio Scanavino, amministratore delegato del gruppo Gedi, si legge nella nota stampa, "in un’ottica di rafforzamento della concessionaria e per cogliere al meglio le opportunità del mercato in un contesto di rilancio del portafoglio di prodotti, ha deciso di cedere la presidenza di Manzoni a Zanaboni che per esperienza e capacità potrà assicurare ulteriore impulso e stimolo alla rete commerciale". Zanaboni, che avrà una funzione operativa, ha ricoperto ruoli di vertice in tutte le maggiori concessionarie oltre ad essere stato per molti anni responsabile della pubblicità nazionale di Manzoni. Massimo Ghedini è l'amministratore delegato di Manzoni. Nato a Milano nel 1958, sposato con due figlie, è stato in RCS dal 2006 e dal 2014 ha ricoperto anche la carica di amministratore delegato di RCS Sport. Prima di entrare nel gruppo del Corriere della Sera, ha lavorato in Condé Nast (dal settembre 2004 al settembre 2006 come Direttore Generale Consumer Magazines) e, prima ancora, per Manzoni, dove dal 1993 al 2004 ha ricoperto diversi incarichi fino a diventare nel 2000 Direttore Business Unit Stampa Nazionale della concessionaria guidata allora da Giandomenico Zanini. In precedenza ha operato in Mondadori Pubblicità, Publitalia e Leonardo Periodici.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI