• Programmatic
  • Engage conference

14/05/2021
di Cosimo Vestito

Monrif, la raccolta online cresce del 32,5% nel primo trimestre

I ricavi consolidati del gruppo editoriale sono calati dell'8,7% a 33,4 milioni di euro

andrea-riffeser-monti_411359.jpg

Il gruppo editoriale Monrif ha pubblicato i risultati finanziari relativi al primo trimestre dell'anno.

I ricavi consolidati sono calati dell'8,7% a 33,4 milioni di euro, nello stesso periodo dell'anno scorso erano pari a 36,6 milioni. Per quanto riguarda i ricavi pubblicitari, tra gennaio e marzo 2021 sono stati pari a 9,6 milioni di euro, -4% rispetto ai 10 milioni registrati nel primo trimestre 2020.

In particolare, riporta la nota di bilancio, la raccolta locale è stata di 5,3 milioni contro i 6,4 milioni del 2020 (-16,4%), mentre quella nazionale è stata di 2,5 milioni, in linea con quanto registrato nell’analogo periodo del 2020.

La raccolta on line dei siti riconducibili al brand Quotidiano Nazionale è stata pari a 1,5 milioni di euro, con una incidenza di oltre il 15% sul fatturato totale pubblicitario, e registra a perimetro omogeneo un incremento del 32,5%. Prosegue quindi lo sviluppo del digitale e la conversione delle attività editoriali classiche a quelle multimediali, puntualizza la nota.

Il margine operativo lordo consolidato è stato di 1,3 milioni rispetto 0,7 milioni registrati al 31 marzo 2020.

Nell’ambito delle strategie di sviluppo, sottolinea l'editore, risulta di particolare importanza l’accordo raggiunto alla fine del mese di marzo con Google per la distribuzione delle notizie prodotte dalle redazioni de il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione e Quotidiano Nazionale.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI