• Programmatic
  • Engage conference

06/07/2020

Gruppo 24 Ore, ecco il nuovo How To Spend IT. Pubblicità meglio del mercato

L'edizione italiana del magazine del Financial Times si trasforma in una una piattaforma multimediale

how-to-spend-it.jpg

Gruppo 24 Ore continua a puntare sui progetti editoriali multipiattaforma e registra risultati pubblicitari in calo ma con un trend migliore del mercato. Dopo il varo a fine marzo del nuovo IL, l'editrice che fa capo a Confindustria ha annunciato oggi un ulteriore intervento nell’area dei periodici. Dal 18 settembre il magazine How To Spend IT, l'edizione italiana del magazine del Financial Times lanciata nel nostro paese nel 2014, si presenterà in edicola in una veste grafica ed editoriale rinnovata (con un nuovo logo) e contestualmente si trasformerà in un sistema multipiattaforma dedicato sempre al mondo del lusso. Il brand vivrà così, oltreché in edicola, sul web, sull’app, sui social (Instagram in particolare), su nuovi format video e podcast, nei librerie e negli eventi, sia digitali sia sul territorio. How To Spend IT, ha spiegato Karen Nahum, Vicedirettore Generale Area Publishing & Digital de Il Sole 24 Ore, si integrerà dunque all’interno del Sole24Ore.com con un nuovo canale online, dove saranno proposti format di storytelling come le Videostories e le gallery fotografiche. Format che saranno disponibili anche sui social e, in particolare, su Instagram, la piattaforma ritenuta più idonea dall’editore per la progettualità digitale di un magazine che si occupa di lusso e che dunque deve avere nelle immagini una delle sue componenti distintitive. Altra novità di How To Spend IT è l’ingresso nel mondo delle librerie con un’inedita produzione editoriale di libri e podcast. Il magazine introduce dunque una nuova grafica puntano su uno sviluppo verticale, a partire dal logo che cambia, diventando tutto maiuscolo e spostandosi lateralmente. Su fronte dei contenuti, con la consapevolezza che anche il lusso è servizio, l’intenzione è di proporre ai lettori qualcosa che possono fare, comprare, sperimentare e condividere. Nicoletta Polla Mattiot «Il mondo del lusso sta cambiando profondamente», ha spiegato Nicoletta Polla Mattiot, direttore di How To Spend IT. «Cresce l’importanza dell’immateriale, la ricerca di una maggiore autenticità, il potere evocativo di storie da condividere. Poiché il lusso è il nostro racconto anche noi abbiamo sentito l’esigenza di cambiare, offrendo un giornale più duttile, che racconti esperienze essendo esso stesso un’esperienza. L’oggetto-giornale diventa un mondo: un percorso fruibile in modo personale e personalizzato, con una narrativa coerente in cui i lettori possano riconoscersi sia a livello di stile di vita sia a livello di contenuti sia a livello di mezzi di fruizione».

Una nuova offerta pubblicitaria

Lato commerciale, il nuovo How To Spend IT darà la possibilità a 24 Ore System di proporre al mercato degli investitori «una piattaforma che sarà ampliata da settembre nella componente digitale con l'opportunità di seguire l'utente su tutti i device nella logica mobile first», ha detto Federico Silvestri, direttore generale della concessionaria di Gruppo 24 Ore. Nicoletta Polla Mattiot Tra le novità, le aziende avranno l’opportunità di pianificare il canale online del magazine con una formula di sponsorizzazione settimanale, così come la possibilità di realizzare, grazie alla redazione di How To Spend IT, i format digitali “Creati per” con articoli, gallery, video e podcast branded content. E proprio per quanto riguarda la pubblicità, Silvestri ha fatto il punto anche sull’andamento del gruppo in un mercato che registra contrazioni pesanti a causa della crisi economica provocata dall’emergenza sanitaria del Covid-19. «Come già emerso nel bilancio del primo trimestre, anche nel periodo aprile-giugno, quello più colpito dal lockdown, la pubblicità del Sole è in calo per quanto riguarda tutti i mezzi ma con una performance migliore di quella del mercato». In occasione del lancio del nuovo How To Spend IT è prevista infine una campagna di comunicazione su tutti i mezzi del Gruppo 24 Ore, su impianti di estera e nei punti vendita, realizzata creativamente dall’agenzia Havas Milan.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI