• Programmatic
  • Engage conference
07/03/2022
di Cosimo Vestito

Disney+ si prepara a lanciare un nuovo abbonamento sostenuto dalla pubblicità

Il piano sarà lanciato negli Stati Uniti a fine anno e a livello internazionale nel 2023

spot-disney-plus_589704.jpg

Disney+ espanderà la sua offerta introducendo un abbonamento supportato da pubblicità in aggiunta alla sua opzione senza annunci. Il nuovo piano sarà lanciato a fine 2022 negli Stati Uniti e sarà espanso a livello internazionale nel 2023.

“Espandere l’accesso a Disney+ a un pubblico più largo e a un prezzo più basso è una vittoria per tutti – consumatori, inserzionisti e i nostri artisti”, ha dichiarato Kareem Daniel, Chairman, Disney Media & Entertainment Distribution, “Più clienti potranno accedere ai nostri fantastici contenuti. Gli inserzionisti saranno in grado di raggiungere una audience più grande e i nostri storyteller potranno condividere il loro lavoro con un maggior numero di fan e famiglie”.


Leggi anche: Disney, nuova divisione internazionale per lo streaming


“Sin dal suo lancio, gli inserzionisti hanno reclamato l’opportunità di essere parte di Disney+ e non solo perché c’è una domanda crescente di più inventory in streaming”, ha dichiarato Rita Ferro, Advertising, Disney Media and Entertainment Distribution. “Disney+ con la pubblicità offrirà ai marketer l’ambiente più premium che ci sia nello streaming con i nostri marchi più amati Disney, Pixar, Star Wars, Marvel e National Geographic".

Secondo quanto fa sapere la società, l’offerta sostenuto dalla pubblicità costituisce una parte fondamentale del percorso della compagnia verso il raggiungimento dell’obiettivo di lungo termine dei 230-260 milioni di abbonati a Disney+ entro il 2024.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI