• Programmatic
  • Engage conference

29/03/2021
di Teresa Nappi

Benedetta Rossi ospite di Muschio Selvaggio racconta il suo percorso e il suo approccio al branded content

Protagonista di una puntata dello show di Fedez e Luis Sal, la digital creator svela la chiave del suo successo e il suo rapporto con le collaborazioni di stampo commerciale. Ad aprile il lancio dell’app di Fatto in casa da Benedetta

Benedetta Rossi, digital creator di @Fattoincasadabenedetta

Benedetta Rossi, digital creator di @Fattoincasadabenedetta

Fatto in casa da Benedetta compie 10 anni. Il progetto editoriale, partito nel 2011, ha raggiunto alte vette che culminano oggi in un nuovo traguardo. Da aprile 2021 infatti sarà disponibile l’app ufficiale di Fatto in casa da Benedetta, un nuovo canale di distribuzione dei contenuti prodotti dalla digital creator Benedetta Rossi.

In 10 anni, Benedetta è cresciuta con la sua community che ha invitato a entrare nella sua vita senza mai rinunciare alla sua identità, al suo tono di voce ed alla sua credibilità.

Ospite il 16 marzo scorso di Muschio Selvaggio, il podcast con protagonisti Fedez e Luis Sal, Benedetta Rossi ha raccontato - a 10 anni dal suo primo video tutorial - come è nato, cresciuto e continua a evolversi il mondo di Fatto in casa da Benedetta, dall’apertura del canale YouTube alla vetta delle classifiche dei top creator italiani su tutte le piattaforme social, ai record di visualizzazione dei singoli contenuti e di vendite dei suoi libri.

Dal web alla tv con un solo comune denominatore: la credibilità

Quello di Fatto in casa da Benedetta, parte del network di Talks Media, è un unicum nel panorama mediatico italiano, un ecosistema editoriale che dal web passa alla tv e all’editoria cartacea, in cui, a fare da comune denominatore, è la qualità e la profondità del contenuto, il tono di voce e l’autenticità che rende Benedetta immediatamente riconoscibile, sia nella proposizione dei contenuti che nella scelta delle collaborazioni.

L’investimento è sul contenuto e sulla qualità dello stesso, sui long form a discapito di una comunicazione sempre più ristretta che lascia molto poco agli utenti. Questo approccio permette anche ai partner di entrare in un contenuto infotainment di altissima qualità e sfruttare l’enorme engagement che sviluppa sull’enorme community.

Personalizzazione e qualità dei contenuti: così vince il branded content

Il mondo di Fatto in casa da Benedetta esprime e traduce gli elementi chiave del branded content che vince e convince sempre di più, fatto di personalizzazione e profondità dei contenuti, di ritualità condivisa e fiducia nella bontà del messaggio che si identifica con il partner.

Uno scambio continuo con la vastissima community, che ha permesso di arrivare a lanciare anche dei prodotti a marchio Fatto in casa da Benedetta, come la “Teglia per la torta Furba”, distribuita in esclusiva in tutti i Kasanova (brand di cui Benedetta Rossi, insieme a suo marito Marco, è testimonial).


Leggi anche: KASANOVA E IN TESTA ANCORA CON BENEDETTA ROSSI, AL VIA LO SPOT PER LA LINEA ECO PETRA


“L’approccio non è cambiato negli anni, anzi si è rafforzato, le persone mi fermano come se ci conoscessimo da tempo”, dice la stessa Benedetta, confermando la sua voglia di condividere con i suoi follower molto più che consigli di natura commerciale, ma piuttosto la sua esperienza, il suo know how. Un’impronta, che si conferma in ogni attività o cliente di cui Benedetta diventa ambassador: “C’è sempre una linearità, una coerenza con le collaborazioni in atto”, spiega. “Lavoro solo con brand che mi rispecchiano, con prodotti che uso davvero e in cui credo da sempre. È una scelta fatta all’inizio del nostro progetto. Ho gran rispetto delle persone che mi seguono e proprio per questo faccio molta attenzione al tipo di messaggio che comunico: condivido con loro solo quello che uso nella realtà perché l’ho scelto davvero, indipendentemente dalle collaborazioni in atto”.

In arrivo l’app di Fatto in casa di Benedetta

Fatto in casa da Benedetta, come detto, avrà presto un nuovo canale di distribuzione dei contenuti: la sua app ufficiale.

In rampa di lancio ad aprile 2021, l’app ufficiale di Fatto in casa da Benedetta sarà gratuita e disponibile per device iOS e Android.

L’applicazione sarà “advertising free”, in linea con lo spirito costante di fornire agli utenti un ambiente accogliente, dove trovare contenuti di alta qualità.

I brand che collaborano con Fatto in casa da Benedetta potranno entrare nell’app presidiando le possibilità di integrazione nel contenuto, il geofencing, il drive to store e tutti i servizi pensati a supporto degli utenti.

I numeri di Fatto in casa da Benedetta: un brand non solo digitale

Fatto in casa da Benedetta, vanta un seguito enorme. La food creator può infatti contare su oltre 2,6 milioni di utenti iscritti al suo canale YouTube (primo in Italia nella sezione How To) con una media di visualizzazione dei contenuti di 4 minuti (con una redemption del 50%), una fanbase organica su Facebook di 7,5 milioni di follower, mentre superano i 3,8 milioni gli iscritti alla sua pagina Instagram e sono circa 520 mila i suoi seguaci su Pinterest, primo player in Italia.

Ma non solo: il sito di Fatto in casa da Benedetta, totalizza al mese 6 milioni di utenti unici e conta quasi 25 milioni di pagine viste.

Il programma tv “Fatto in casa per voi” su Real Time e Food Network di Discovery continua a macinare record sul target dei responsabili d’acquisto e i suoi 5 libri pubblicati tra il 2016 e il 2021 hanno superato la quota del milione di copie vendute. Il quinto, pubblicato nel 2020, è stato per 5 settimane consecutive primo nella classifica generale dei libri più venduti in Italia ed in top ten per oltre tre mesi.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI