• Programmatic
  • Engage conference

24/06/2021
di Teresa Nappi

Al via i quattro nuovi canali a brand Sky: l'accensione avverrà il 1° luglio

Antonella d'Errico, EVP Programming Sky Italia: «Portiamo a compimento un progetto importante su cui eravamo impegnati già da più di due anni». Ecco tutti i dettagli della nuova offerta

Tutto pronto per il debutto di Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature

Tutto pronto per il debutto di Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature

Sky torna a investire sui canali proprietari e annuncia dal 1° luglio l’accensione di 4 nuove destinazioni per gli abbonati alla piattaforma: parliamo di Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature, che portano a sette il numero dei canali a brand Sky dell’area intrattenimento disponibili per tutti gli abbonati via satellite e via internet, compresi nell’abbonamento, e in streaming su Now inclusi nel Pass Entertainment.


Leggi anche: SKY SERIE, SKY INVESTIGATION, SKY DOCUMENTARIES E SKY NATURE AL VIA A LUGLIO


Nella conferenza stampa di lancio, Antonella d’Errico, EVP Programming Sky Italia, ha spiegato: «Si tratta di un progetto a cui stiamo lavorando da circa due anni e mezzo e a cui teniamo molto. Era dal 2014 che non lanciavamo un canale a brand Sky (l’ultimo è stato Sky Atlantic, ndr) e ora rafforziamo la nostra offerta di canali proprietari con 4 new entry di grande valore».

Antonella d'Errico di Sky in un momento della conferenza stampa

Antonella d'Errico di Sky in un momento della conferenza stampa

Dietro la presentazione di Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature, si cela l’annuncio e la promessa di lanciare centinaia di titoli ogni anno, di garantire 3 mila ore di programmazione ogni mese e almeno una prima visione al giorno.

«Un’offerta ampia, sempre più di qualità, con tante produzioni originali internazionali e locali, contenuti inediti e grandi classici, con alcuni tra i titoli più attesi della stagione e con le serie che hanno fatto la storia della tv», sottolinea ancora d’Errico.

Insieme a Sky Uno, Sky Atlantic e Sky Arte, i 4 nuovi canali garantiscono al broadcaster un considerevole ampliamento della varietà dei generi proposti, con tantissime novità rivolte a un quanto più largo pubblico possibile.

E con i canali Sky Cinema, Sky Sport e le news e gli approfondimenti di Sky TG24, assicurano una nuova stagione sempre più ricca di intrattenimento e informazione di qualità per tutti.

I canali saranno tutti in Alta Definizione con contenuti fruibili anche on demand e saranno visibili anche in mobilità con Sky Go.

La mossa coincide con lo spegnimento di alcuni canali di proprietà di editori partner del bradcaster, e a cui Sky risponde rafforzando ulteriormente i contenuti a marchio e le produzioni in house targate Sky Original.

Il progetto ha portata internazionale, ma con specifiche localizzazioni. Infatti, nei prossimi mesi ne arricchiranno il palinsesto le produzioni e i titoli (con interpretazione tutta italiana) “A casa tutti bene - La serie” firmata da Gabriele Muccino, “Ridatemi mia moglie” con Fabio De Luigi, o anche“Il Testimone” ideato e condotto da Pif e tanto altro.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI