• Programmatic
  • Engage conference

29/07/2022
di Cristina Oliva

Adnkronos: gli articoli online diventano anche audionotizie, grazie alla tecnologia di Audioboost

audioboost_adnkronos.jpg

Gli articoli del sito di Adnkronos diventano audionotizie grazie all'accordo con Audioboost.  

Secondo l’ultima rilevazione Comscore, con oltre 6,9 milioni di visitatori unici al mese, Adnkronos si consolida come prima agenzia di stampa sul web (dati di maggio 2022 che segna un +13% rispetto al mese precedente), e grazie a questo nuovo contributo digitale, consente ai propri utenti di scegliere all’interno di ciascun articolo pubblicato, una versione audio degli stessi contenuti testuali, grazie alla lettura automatica della notizia, anche di quelle riprodotte in una lingua diversa dall’italiano. In alcuni casi, la lettura terrà conto anche di annunci pubblicitari in versione audio.

Il sistema di conversione è multilingua, in grado di leggere i prestiti linguistici ovvero tutte quelle parole ed espressioni mutuate da altre lingue occidentali, spiega la nota stampa: ciò consente di riconoscere, in un contesto in italiano, anche elementi diversi, così come acronimi, abbreviazioni etc.

Inoltre, la tecnologia Audioboost consente di ascoltare non solo l’articolo della specifica pagina ma fino a 10 altri a questo correlati per stimolare una permanenza sul sito e una nuova esperienza di fruizione. I podcast saranno semanticamente coerenti al testo della pagina rendendo ancora più concreto il concetto di playlist personalizzata per l’utente-ascoltatore.


Leggi anche: PODCAST: IL PLAYER DI AUDIOBOOST, DISPONIBILE ORA PER LE AMP, ARRIVA SUI SITI DI MAGGIOLI EDITORE E VALICA


“Abbiamo puntato su Audioboost per introdurre una novità tecnologica molto sofisticata – commenta Pietro Giovanni Zoroddu, Direttore Generale del Gruppo Adnkronos – sperimentando a favore dei nostri utenti una soluzione molto innovativa. Abbiamo sempre puntato sulla multimedialità e nella nostra visione, l’informazione è destinata a trovare forme sempre diverse, per garantire la migliore comodità e fruibilità delle notizie”.

Cristina Pianura, co-founder e Ceo di Audioboost, dichiara: “Siamo davvero orgogliosi che la nostra Suite Audio chiamata 'Speakup Article' sia stata scelta dal leader delle agenzie di stampa: la varietà e profondità dei contenuti ci consentirà di esaltare tutte le nostre migliori caratteristiche e di metterle al servizio della redazione e dei lettori di Adnkronos”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI