• Programmatic
  • Engage conference

05/06/2020

NativeJ amplia l’offerta e lancia il Branded Podcast

Il formato nasce come evoluzione dalla partnership con influencer e editori e offre agli inserzionisti uno strumento per coinvolgere le proprie audience. Sarà presentato il 9 giugno in un webinar

Invito_Webinar-Nativej.png

NativeJ, piattaforma di influencer marketing e distribuzione di branded content sui social, lancia il nuovo formato Branded Podcast, nato dalla collaborazione con realtà professionali specializzate della produzione di podcast, e che valorizza le opportunità di storytelling e coinvolgimento delle proprie community di influencer e editori. Per raccontare il fenomeno podcast e presentare le peculiarità del Branded Podcast NativeJ, che lo distinguono dall’attuale offerta di mercato, il 9 giugno alle ore 18:00 si terrà un webinar, dal titolo "Diamo voce ai brand: il Branded Podcast dalla produzione alla promozione social", che vedrà la partecipazione di Manuela Crotti, Founder & Ceo di NativeJ, Georgia Giannattasio, Founder & Ceo di Mentre - Reliving Stories, e Andrea Cervone, creator specializzato in area tech. Il formato Branded Podcast di NativeJ nasce dalla volontà di offrire un prodotto emozionale agli inserzionisti, capace dunque di creare un rapporto di particolare vicinanza e identificazione delle community, offrendo inoltre garanzie in termini di raggiungimento di target profilati. Agli inserzionisti vengono presentati format originali ready-made, in particolare in area Finance, Lifestyle, Tech e mondo Mamme, così come la possibilità di creare progetti totalmente personalizzati sempre orientati al migliore rapporto costo-beneficio. Il servizio offerto è chiavi in mano: dall’ideazione alla produzione dei podcast, fino al rilascio sulle principali piattaforme di distribuzione e la promozione via social media. Il network di influencer e social property editoriali di NativeJ, si legge nella nota, risulta infatti l’amplificatore naturale dei progetti di storytelling dei brand, offrendo autenticità e forza ai contenuti prodotti. “Viviamo in un periodo storico in cui costruire un rapporto ‘intimo’ con le audience diventa un asset fortemente differenziante per i brand: ecco perché abbiamo sviluppato un prodotto realmente originale, in cui la nostra capacità di dare efficienza e tangibilità numerica alle pianificazioni social si associa al linguaggio audio e alla produzione di branded content. Il tutto come naturale arricchimento della nostra proposta nel segno dell’efficacia e dell’innovazione”, commenta Manuela Crotti, Founder & Ceo di NativeJ. Partner di NativeJ per la raccolta pubblicitaria è WebAds.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI