• Programmatic
  • Engage conference

30/06/2020

Segnali di ripresa per l'outdoor: continua a crescere la mobilità

Secondo i dati riportati da AudiOutdoor, rispetto al periodo di lockdown aumentano gli spostamenti di non residenti e stranieri, oltre alle presenze dei residenti

Affissioni-pubblicitarie-Milano-1024x456.jpg

Continua il progressivo ritorno alla mobilità pre-Covid nelle principali città dopo l’apertura delle attività commerciali e la possibilità di trasferimento da regione a regione. Il trend della settimana che arriva al 19 giugno, come monitorato da AudiOutdoor, l'associazione costituita da UPA, AssAP Servizi di UNA, AAPI, Clear Channel, IGPDecaux e Ipas, vede l’incremento della mobilità dei non residenti su Milano del + 132% e a Roma del +141% rispetto al periodo di lockdown. Per la prima volta diventano consistenti i dati Vodafone sugli stranieri, segno di una timida ma continua ripresa dei loro spostamenti: +7% a Milano e + 5% a Roma verso la settimana precedente. Infine un dato che diventa interessante è quello delle ‘presenze’ dei residenti: è in città il 93% dei cittadini milanesi e il 95% dei cittadini romani rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In periodo di lockdown questo dato, pur alto, non aveva valore indicativo, si legge nella nota; oggi, con la possibilità per tutti di libera circolazione, questo dato assume una particolare rilevanza ai fini della pubblicità outdoor.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI