• Programmatic
  • Engage conference

29/09/2020
di Lorenzo Mosciatti

FCP-Assointernet: ad agosto ricavi pubblicitari in crescita del 15,1%

Il dato di chiusura dei primi otto mesi dell’anno si attesta al -9,2% con un miglioramento di oltre 6 punti rispetto al primo semestre 2020

digital-advertising-730_237625.jpg

Le concessionarie italiane registrano in estate numeri in crescita sul fronte dei ricavi pubblicitari online. 

«Dopo il difficile quadrimestre marzo-giugno, gli investimenti pubblicitari rilevati nell’ambito dell’Osservatorio Fcp Assointernet tornano a registrare valori positivi», dice Giorgio Galantis, presidente di FCP-Assointernet.  


Leggi anche: LA SPESA PUBBLICITARIA TORNA AL SEGNO PIÙ A LUGLIO. DAL SASSO: «BENE ANCHE AGOSTO, ATTESA PER L’AUTUNNO»

Con la crescita del 15,1% registrata ad agosto, che segue l’incremento del 24,3% di luglio, il dato di chiusura dei primi otto mesi dell’anno si attesta al - 9,2% «con un miglioramento di oltre 6 punti rispetto al primo semestre 2020».


Leggi anche: FCP- ASSOINTERNET: A GIUGNO PUBBLICITÀ IN CALO DEL 9,7% MA A LUGLIO È IN RIPRESA

Da un punto di vista dei settori merceologici, il mese di agosto segna il positivo andamento di numerosi comparti. Si sono distinti in particolare Alimentari, Automobili, Distribuzione, Viaggi e Turismo. Cura Persona, Finanza ed Assicurazioni e Telecomunicazioni, comparti che confermano il segno positivo anche nell’andamento aggregato del periodo gennaio-agosto. 

Anche per il mese di settembre, conclude Giorgio Galantis, «registriamo un sentiment positivo sull’andamento, a conferma della vitalità del mezzo digital e della sua centralità nelle strategie di comunicazione delle aziende»

Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull'immagine per ingrandire

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI