• Programmatic
  • Engage conference

06/10/2022
di Lorenzo Mosciatti

Barilla: Publicis Italy/LePub e ToiletPaper (Cattelan) insieme per la campagna "Passive Cooking"

Il piano di comunicazione, pensato per promuovere un metodo alternativo e più sostenibile per cucinare la pasta, coinvolge le piattaforme social e partnership con influencer

Barilla-Passive-Cooking.jpg

Barilla lancia la nuova campagna pubblicitaria "Passive Cooking" firmata da Publicis Italy/LePub, suo partner strategico e creativo globale dal 2021, in collaborazione con ToiletPaper, la rivista fondata dall’artista Maurizio Cattelan e dal fotografo Pierpaolo Ferrari. La comunicazione internazionale, live dal 5 ottobre, segna un continuum con il percorso emozionale e comunicativo riassunto nell'iconico payoff "Barilla. Un gesto d'amore".

La campagna vuole ispirare i consumatori di tutto il mondo a conoscere e mettere in atto semplici azioni che, adottate nella vita quotidiana, possono generare un impatto positivo sul pianeta. Il progetto richiama l’attenzione delle famiglie sulle proprie abitudini in cucina, invitandole a prediligere comportamenti più sostenibili, e propone agli amanti della pasta un nuovo metodo di cottura e degustazione come vero e proprio "Gesto d'amore per il pianeta". Questo il messaggio globale lanciato da Barilla, che combina coraggiosamente tradizione italiana e tecnologia a favore della sostenibilità.

“Lavorare in partnership con Barilla per questa nuova campagna rappresenta un'incredibile opportunità per accogliere un metodo che esiste da secoli ed è un vero e proprio gesto d'amore per il pianeta. Abbiamo creato un prototipo tecnologico in open-source, come anche un bot WhatsApp, per aiutare i consumatori di pasta a ridurre il proprio impatto ambientale. Questo dimostra come la tecnologia sia a tutti gli effetti uno strumento concreto per migliorare le abitudini quotidiane e contribuire a fare la differenza. Per questo progetto abbiamo scelto come partner creativo ToiletPaper, proprio per l’approccio provocatorio e non convenzionale alla creatività. L’estetica audace, firma stilistica del duo creativo Cattelan/Ferrari, conferisce a questa campagna un taglio irriverente ma allo stesso tempo riflessivo, che esprime perfettamente l’obiettivo di questo progetto”, commenta Bruno Bertelli, Global CEO Le Pub, Global CCO Publicis Worldwide e CCO di Publicis Groupe Italia.

L'idea nasce dall'antica tecnica culinaria nota come "Cottura passiva", un metodo alternativo e più sostenibile per cucinare la pasta e trasformare il processo di preparazione, accompagnando i consumatori nell’adozione di buone pratiche che possono ridurre il consumo energetico e, di conseguenza, anche l’impatto ambientale. Il processo è molto semplice e si compone di pochi passaggi: non occorre cuocere la pasta a fiamma viva per l’intero tempo di cottura indicato sulla confezione. È sufficiente spegnere la fiamma dopo due minuti di ebollizione, lasciando la pasta nell'acqua calda a pentola coperta, e seguire il tempo di cottura passiva suggerito da Barilla. Le famiglie che adottano questo approccio possono impattare positivamente sull'ambiente attraverso semplici gesti e abitudini domestiche, risparmiando energia e riducendo la propria impronta di carbonio. Una porzione di pasta può sembrare poco, ma con 438 milioni di piatti serviti ogni giorno e un piccolo cambiamento nelle proprie abitudini, si può ottenere un impatto ambientale significativo su base globale.


Leggi anche: TUTTI GLI SPOT DEL 2022


A questo scopo, Barilla ha creato un dispositivo tecnologico open-source per aiutare a risparmiare energia riducendo le emissioni di CO₂ durante la cottura fino all'80%. Il Passive Cooker è un prototipo tecnologico ideato da Le Garage, studio di progettazione tecnologica di Publicis Italy/LePub, in collaborazione con Robilant che ne ha curato il design. Il device è inoltre implementato con un software che può essere reinterpretato, affinato o perfezionato da chiunque desideri cogliere questa sfida. Lo strumento, posizionato su una pentola d'acqua in ebollizione e collegato allo smartphone attraverso l’apposita app, è in grado di misurare con precisione il tempo di cottura inviando una notifica quando la pasta è pronta per essere servita. Inoltre, Barilla mette a disposizione un servizio bot WhatsApp che propone contenuti step by step per chiunque voglia intraprendere il metodo della Cottura Passiva, risolvere dubbi o condividere le proprie esperienze.

Il duo Cattelan/Ferrari ha trasformato i contenuti informativi in piccole clip di grande impatto estetico caratterizzate da un trattamento innovativo e anticonvenzionale. L'idea di creare un nuovo rapporto tra linguaggi diversi coniugando pubblicità, arte e moda concilia pienamente la volontà di Barilla di valorizzare una nuova prospettiva di inventiva e "genio italiano".

“L’essenza di ToiletPaper è quella di non avere limiti e di poter incontrare anche mondi apparentemente molto distanti”, afferma Maurizio Cattelan. “Quando dieci anni fa è nato il magazine non avremmo mai immaginato che quelle immagini spesso disturbanti, spiazzanti, potessero fuoriuscire dalle pagine dando origine a collaborazioni inaspettate proprio come questa”, conclude Pierpaolo Ferrari.

La campagna di comunicazione si sviluppa in un ecosistema integrato che coinvolge diversi touchpoint tra canali social (Facebook, Instagram, Twitter e YouTube) e partnership con influencer selezionati.

Crediti

PUBLICIS ITALY 

  • Global Chief Creative Officer Publicis WW: Bruno Bertelli
  • CCO Publicis Italy: Cristiana Boccassini
  • CCO Publicis Italy: Mihnea Gheorghiu
  • Global Executive Creative Director: Riccardo Fregoso
  • Global Executive Creative Director: Selim Unlusoy
  • Global Executive Creative Director: Andrey Tyukavkin
  • Associate Creative Director: Stefano Zanoni
  • Associate Creative Director: Roberto Ardigò
  • Associate Creative Director: Fernando Dominguez
  • Associate Creative Director: Giulio Frittaion
  • Head of Strategy: Niccolò Rigo
  • Senior Digital Strategist: Margherita Tuvo
  • Senior Experience Strategist: Antonio Jorgaqi
  • Global Client Service Director: Simona Coletta
  • Groupe Client Service Director: Federica Papetti
  • Account Supervisor: Roberta Di Ponzio
  • Account Executive: Giovanni Spadola
  • Global Head of PR and Communication: Isabella Cecconi
  • Digital PR Manager: Carol Verde
  • Head of Social and Content: Valentina Salaro
  • Senior Content Manager: Vincenzo Di Carlo
  • Social Media Manager: Nicolò Russo
  • Chief Creation Officer: Francesca Zazzera
  • Head of Video Production: Anna Sica
  • Producer: Arianna Messina
  • Head of Digital Production: Vittorio Cafiero
  • Digital Project Manager: Ornella Scarparo
  • Head of Creative Technology: Mauro Mazzei
  • Digital Designer: Federica Muscillo
  • Production and print managers: Tina Paolella, Daniela Inglieri
  • Progress Managers: Elisa Petrone, Alessia Cornali, Silvia Bozzari

TOILET PAPER

  • Creative Direction & Photography: TOILETPAPER Magazine
  • Art Director: Antonio Colomboni
  • Set Designer: Michela Natella
  • Set Designer Assistant: Giulia Varisco
  • Stylist: Elisa Zaccanti
  • Stylist Assistant: Bianca Luini
  • Hair & Make up: Lorenza Zavatta
  • Video Director: Caterina Viganò
  • Video Assistant: Tommaso Fenu
  • Compositing and color correction: Isabella Fornasiero
  • Ph. Assistant 1: Andrea Ceppi
  • Ph. Assistant 2: Matilde Martino
  • Producer: Stefania Biliato
  • Prod. Assistant: Dina Murati
  • Prod. Assistant: Antonio Ordan
  • Post produzione foto: Anna Tallone

DEVICE CREATIVE TECHNOLOGY


  • Le Garage 

VIDEO POST PRODUCTION - PRODIGIOUS

  • Producer: Alfredo Beretta
  • Editor: Andrea Otto
  • Editor: Enrico Munarini
  • Editor: Tommaso Bianchi 

MUSIC

  • Title: Big Kahuna 
  • Author: Werner Tautz
  • Master: Extreme Music 
  • Music Company: Extreme Music 
  • Publisher: Extreme Music

 AUDIO POST: SCREENPLAY

  • Sound Engeneer: Daniele Sola

DEVICE DESIGN

  • Robilant Associati

 
CABINAA

  • Production Company: CABINAA 
  • Co-Founder: Gianmarco Prizzi 
  • Co-Founder: Marco Miscioscia 
  • Head of Engineering: Bruno Luziatelli

PR STRATEGY

  • MSL 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI