• Programmatic
  • Engage conference

21/12/2020
di Marco Donati

Kiwi firma #MyRoleModel, la campagna social di InspirinGirls

L’attrice Cristiana Capotondi, la content creator Muriel Elisa De Gennaro, la nuotatrice paralimpica Arianna Talamona e la prima ballerina del Teatro alla Scala Nicoletta Manni si raccontano

kiwi-inspiringirls.jpg

#MyRoleModel è la campagna ideata da Kiwi, agenzia creativa parte di Uniting Group, per InspirinGirls, progetto sociale promosso in Italia da Valore D, la prima associazione di imprese che dal 2009 si impegna per l’equilibrio di genere e per una cultura inclusiva nelle organizzazioni e nel nostro Paese, in partnership con Eni, Intesa Sanpaolo e Snam.

InspiringGirls è un progetto internazionale presente in 17 Paesi che, attraverso il costante dialogo tra studenti e role model, vuole ispirare le nuove generazioni a non porsi limiti e a non farsi condizionare da stereotipi di genere nelle proprie scelte di studi e, successivamente, professionali. Dal 2017 ad oggi, solo in Italia, InspirinGirls ha coinvolto oltre 30.000 ragazze e ragazzi delle scuole secondarie con la partecipazione di oltre 1000 role model.

Il concept creativo della campagna vuole raccontare il messaggio proposto da InspirinGirls: tutti hanno bisogno di role model positivi per credere in sé stessi e perseguire i propri obiettivi, ma allo stesso tempo ognuno di noi, raccontando le proprie esperienze di vita, può diventare fonte di ispirazione per gli altri.

Quattro testimonial d’eccezione, l’attrice Cristiana Capotondi, la content creator Muriel Elisa De Gennaro, la nuotatrice paralimpica Arianna Talamona e la prima ballerina del Teatro alla Scala Nicoletta Manni, si racconteranno e presenteranno a loro volta il o la “Role Model” che le ha ispirate e supportate nella loro crescita personale, invitando ragazze e i ragazzi a credere in sé stessi e inseguire le proprie passioni per tramutarle nella professione dei propri sogni.


Leggi anche: UNITING CHIUDE IL 2019 CON UN FATTURATO DI 11,5 MILIONI E PUNTA A CRESCERE ANCHE PER LINEE ESTERNE


La campagna, che partirà prima di Natale e sarà pianificata sui canali social, è composta da quattro soggetti: un video hero e tre pillole singole, una per role model. “La nostra campagna ha lo scopo di valorizzare il Progetto InspirinGirls che nel quotidiano supporta, motiva e ispira i giovanissimi a tirare fuori tutto il proprio potenziale e a darsi la possibilità di diventare la persona che si vorrebbe essere” - dichiara Federico Castelli, Executive Creative Director di Kiwi - “Un messaggio che riteniamo debba arrivare forte e chiaro al maggior numero di giovani possibile, che purtroppo ancora oggi si sentono dire l’esatto opposto”.

“Da oltre dieci anni Valore D si impegna per promuovere una cultura aziendale inclusiva e paritaria. Con il progetto di innovazione InspirinGirls stiamo investendo sul futuro del Paese in modo da facilitare un cambio culturale essenziale per migliorare il domani” - commenta Barbara Falcomer, Direttrice Generale di Valore D - “Se è vero che con il nostro esempio, energia, determinazione e lavoro tutti possiamo essere role model, con questa campagna diamo voce a testimonial che, grazie alla loro popolarità, amplificano il messaggio di InspirinGirls, proponendosi in prima linea come un modello positivo per le giovani generazioni”.

“Progetti come quello di InspirinGirls meritano di ricevere tutto il supporto possibile perché il messaggio che comunicano è davvero di aiuto a tante giovani donne nel mondo” prosegue Maddalena Pinto, Client Director di KIWI. “La battaglia del female empowerment è ancora estremamente attuale. Kiwi è orgogliosa di avere contribuito a questa meravigliosa iniziativa”.

Crediti

  • KIWI Executive Creative Director: Federico Castelli
  • KIWI Client Director: Maddalena Pinto
  • KIWI Copywriter: Nicoletta Sorge KIWI Account: Elisabetta Cislaghi
  • Executive producer: Alessandro Molinaro
  • Direzione Creativa: Tiziano Cattaneo
  • Producer: Giulio Cannata
  • Regia: Vito Trecarichi
  • Dop: Simone Bacchin
  • Ass. Operatore: Matteo Gibelli
  • Gaffer: Federico Chierchi, Yorge Silva Palma
  • Mua: Irene Grimaldi
  • Fonico: Antonio Bortolotto
  • Edit: Eleonora Crisi

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI