• Programmatic
  • Engage conference

di Vincenzo Stellone

Yakult ha nuovo partner creativo per Europa e Uk: è Brothers and Sisters

L'agenzia londinese è stata scelta dopo un pitch durato sei mesi. Primo incarico, una campagna multi-mercato per l'Europa. Il media ancora in capo a Wavemaker

Yakult-spot.jpg

Il brand giapponese di bevande probiotiche Yakult ha scelto Brothers and Sisters per gestire il suo account creativo in Europa e nel Regno Unito. Dopo un pitch durato sei mesi, a cui ha preso parte anche l'agenzia uscente Quiet Storm, Yakult ha quindi scelto il suo nuovo partner unico per tutti i paesi del vecchio continente. La prima responsabilità dell'agenzia indipendente sarà quella di creare una campagna multi-mercato da eseguire in tutta Europa. Al pitch hanno preso parte sette agenzie di Regno Unito, Germania, Paesi Bassi e Italia. Il nostro Paese in particolare è stato rappresentato da DDB. Matt Charlton, Ceo di Brothers and Sisters, ha dichiarato: "Siamo lieti di lavorare con un marchio e un'azienda così unici come Yakult, che non solo hanno un ottimo prodotto, ma che al centro della loro attività pongono etica e cura". Minoru Osada, Sales Director per l’Europa di Yakult, ha aggiunto: "Abbiamo cercato un partner unico per aiutarci a fornire una solida piattaforma di comunicazione creativa in tutta Europa. Durante la gara che si è svolta, Brothers and Sisters ci ha dimostrato di comprendere il brand e il patrimonio unico dell'azienda, di essere in grado di lavorare bene con noi per offrire una comunicazione entusiasmante". Brothers and Sisters, con sede a Londra, lavora con clienti come Sky, We Buy Any Car, Harry's e BBC Studios. Sul fronte del media planning & buying, il brand continua a lavorare con Wavemaker.

Le ultime campagne Yakult in Italia

Negli ultimi anni, Yakult aveva presentato il proprio prodotto in pubblicità con la comunicazione "Scienza, non magia", evolutasi poi nel concept "The Art of making Yakult" firmato dall'agenzia Quiet Storm, adattato per il nostro Paese da PicNic e pianificato da Wavemaker (leggi di più qui). Ma non solo. Con lo scoppiare della pandemia da Covid-19, l'azienda ha lanciato - sul finire dello scorso marzo - uno spot diverso, che non aveva l'intenzione di promuovere, quanto di aiutare. La campagna a cui ha dato il via il brand è stata infatti pensata per sostenere una raccolta fondi finalizzata al supporto delle Aziende Socio Sanitarie Territoriali di Lodi e Bergamo Est, fortemente colpite dall’emergenza Covid-19. Lo spot, della durata di 15 secondi, sobrio nella grafica e nel messaggio, conferma l’impegno di Yakult, “Da sempre vicina alla scienza”, e indica con chiarezza come sia possibile sostenere con una donazione le due ASST. https://youtu.be/-QPJzmbR148 Il commercial è stato trasmesso grazie a un cambio d’uso degli spazi pubblicitari di Yakult. A collaborare alla diffusione dello spot - e quindi all'iniziativa del brand - tutte le emittenti televisive, tra cui quelle gestite dalla concessionaria Publitalia ‘80, che ha inoltre realizzato il filmato gratuitamente, da Rai Pubblicità e Sky che hanno aggiunto altri spazi gratuiti a quelli acquistati da Yakult.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI