• Programmatic
  • Engage conference

di Lorenzo Mosciatti

UM vince la gara per planning e buying di Gardaland

Il centro media sarebbe in pole nella consultazione indetta da Merlin Entertainments

Dopo aver vinto di recente la gara internazionale di American Express, Universal McCann è ora in pole nella consultazione indetta da Merlin Entertainments. La società britannica specializzata nella gestione di parchi di divertimento, tra cui in Italia Gardaland, ha infatti deciso di rivedere le sue strategie sul fronte del media buying e del media planning, oggi affidate a Mediacom, la società di GroupM (WPP Group). Il centro media di IPG Mediabrands (Interpublics Group), guidato nel nostro paese dal general manager Carlo Messori Roncaglia, ha avuto la meglio nella fase finale della gara su Vizeum, la società della multinazionale giapponese Dentsu Agis Network. Il marketing di Gardaland ha speso in pubblicità quest’anno circa 2,5 milioni di euro.  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI