• Programmatic
  • Engage conference

28/07/2021
di Cosimo Vestito

Microsoft, il segmento Marketing Solutions e la pubblicità search crescono del 97% e del 53% nel Q4

Numeri in aumento anche per LinkedIn, che con un incremento del 46% ha generato in un anno 10 miliardi di dollari di ricavi

microsoft.jpg

Il quarto trimestre fiscale di Microsoft batte le stime degli analisti sia sul fronte del fatturato sia sul fronte degli utili, evidenziando come il calo della vendita di computer e console, causato da una carenza di chip a livello globale, sia stato ampiamento compensato dalla crescita dei servizi cloud e, in secondo luogo, marketing.

I ricavi complessivi sono aumentati del 21%, a 46,2 miliardi di dollari. Gli utili netti sono aumentati del 47%. In particolare, il segmento Intelligent Cloud (che include Azure, Windows Server, SQL Server e GitHub) ha registrato +30% per un valore di 17,4 miliardi di dollari.


Leggi anche: Google meglio delle attese nel secondo trimestre: ricavi pubblicitari in rialzo del 69%, Youtube vola a +84%


Il segmento More Personal Computing, che include Windows, i dispositivi, i videogiochi e la pubblicità search, ha generato 14,09 miliardi di dollari di ricavi (+9%). In particolare, i ricavi provenienti dalla pubblicità search sono cresciuti del 53%, in linea con una ripresa globale del mercato pubblicitario.

Bene anche LinkedIn, che ha registrato +46% tra aprile e giugno, e che in un anno ha generato introiti per 10 miliardi di dollari. Il business Marketing Solutions, legato alla pubblicità, è cresciuto del 97%, con un fatturato trimestrale di oltre un miliardo, secondo quanto dichiarato dal Ceo Satya Nadella.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI