• Programmatic
  • Engage conference

06/12/2022
di Caterina Varpi

Natale: il video di auguri di Publicis Groupe accende i riflettori sull'infezione da Papilloma Virus con un ospite speciale

auguri-natale-publicis.jpg

Come ogni anno, Publicis Groupe lancia il video di auguri di Natale, che dopo aver visto come protagonista nel 2021 Marcel, l'intelligenza artificiale sviluppata dalla stessa holding pubblicitaria, vede nuovamente al centro il Ceo Arthur Sadoun e il presidente Maurice Lévy, insieme a un ospite speciale.

Forte di un anno buono su tutti i fronti della holding, Publicis Groupe non vuole limitarsi a celebrare i propri traguardi, ma amplificare l’impatto dell’annuale video di auguri attraverso la divulgazione per sensibilizzare l’opinione pubblica sull'infezione da Papilloma Virus (HPV).

Nonostante quasi l'80% degli adulti nel corso della propria vita si trovi esposto all'HPV, per troppo tempo i tumori legati a questo virus sono stati ignorati, trascurati e stigmatizzati. Sono quindi diventati un killer silenzioso e pervasivo. 

Questo è un tema particolarmente sentito da Arthur Sadoun, al quale è stato diagnosticato e curato un tumore legato all'HPV all'inizio di quest'anno.

L'HPV è collegato ad un aumento significativo dei tumori sia negli uomini che nelle donne, nonostante la disponibilità di un vaccino altamente efficace. Mentre alcuni Paesi hanno fatto della vaccinazione contro il virus una priorità assoluta soprattutto per i giovani, la conoscenza e la consapevolezza sul tema sono ancora relativamente limitati per la popolazione generale.

Maurice e Arthur si uniscono agli auguri di quest'anno con Michael Douglas, anch'egli colpito da un tumore legato all'HPV, per incoraggiare tutti i dipendenti di Publicis Groupe, e non solo, a proteggere sé stessi e i propri cari da questa malattia prevenibile.

Il video è realizzato da Le Truc, in collaborazione con Prodigious.
 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI