• Programmatic
  • Engage conference

10/05/2021
di Cosimo Vestito

Nasce la tech influencer company Influaction. Alla guida il Ceo Fabrizio Tomei

Tra i soci dell'agenzia figurano Musa, DigitalMind Group, PMmanagement e Fabio Farati, in arte Faffapix, sesto tiktoker in Italia

Fabrizio Tomei, Co-fonder e Ceo di Influaction

Fabrizio Tomei, Co-fonder e Ceo di Influaction

In un momento di evoluzione e di grandi cambiamenti per il settore dell'influencer marketing nasce, nasce Influaction, tech influencer company "che fa delle performance l’obiettivo principale ed il core business dell’azienda". A co-fondarla è il Ceo Fabrizio Tomei, manager con una lunga esperienza nel mercato della pubblicità digitale in concessionarie come Mondadori.com, Tiscali, Sport Network e Speed.

La piattaforma tecnologica alla base dell’attività della struttura è la chiave risolutiva, sottolinea la nota, attraverso cui si pone come facilitatore dei processi. Un altro obiettivo fondamentale dell’attività di Influaction è rendere trasparente e tracciabile tutto ciò che succede dopo la pubblicazione dei contenuti dei creator.

Il servizio offerto da Influaction prevede la possibilità di strutturare campagne verificando costantemente gli andamenti, condividendo il rischio e massimizzando i ricavi con i creatori di contenuti. Oltre alla pianificazione delle campagne a CPC, CPL e CPA, Influaction ha strutturato anche un sistema di erogazione per le tradizionali campagne in "pay per post". Lato contenuti, Influaction aiuta i creator ad avere più opportunità di ricavi.

I soci di Influaction

Tomei è supportato da soci anch’essi di estrazione digitale, tra cui figurano realtà come Musa, la multichannel communication agency DigitalMind Group e PMmanagement. A completamento dell’asset societario c’è Fabio Farati, in arte Faffapix, sesto Tiktoker in Italia con 8,6 miloni di follower.

“Nel 2021 è ormai definitivamente chiaro come le piattaforme social ricoprano un ruolo sempre più preponderante nel customer journey di ogni consumatore. La tendenza è sempre più quella di avere una funzione molto vicina al lower funnel. Il Social Commerce è una realtà che sta espandendosi velocemente e nessuno può ignorarlo. All’interno di questa grande opportunità si inserisce l’Influencer Commerce che sta guadagnando anch’esso un ruolo sempre più rilevante”, ha dichiarato Tomei.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI