• Programmatic
  • Engage conference

24/02/2021
di Caterina Varpi

Laura Corbetta riconfermata alla Presidenza dell'OBE

Il Consiglio Direttivo dell'Osservatorio Branded Entertainment passa da 5 a 7 membri

Laura Corbetta

Laura Corbetta

Si è tenuta il 23 febbraio l’Assemblea Annuale dei Soci dell'OBE - Osservatorio Branded Entertainment, l’Associazione che studia e promuove la diffusione sul mercato italiano del branded content & entertainment come leva strategica per la comunicazione integrata di marca, per votare il nuovo Consiglio Direttivo, che rimarrà in carica per i prossimi quattro anni. 

Portato da 5 a 7 membri, il nuovo board vede la riconferma alla Presidenza di Laura Corbetta, CEO e founder di YAM112003, insieme ai Consiglieri Pietro Enrico, Brand On Solutions di Publitalia80, e Assunta Timpone, Media Director di L’Oréal Italia. Entrano invece per la prima volta in Consiglio Stefano Ardito, Chief Growth Officer di Connexia, Erik Rollini, Managing Director MediaCom, Ludovica Federighi, Head of Fuse in Omnicom Media Group e Vincenzo Piscopo, Director Ciaopeople Studios.


Leggi anche: OBE LANCIA TV TRACKING, IL PRIMO SISTEMA DI POST-VALUTAZIONE STANDARD PER IL BRANDED ENTERTAINMENT IN TELEVISIONE


Ringraziando i consiglieri uscenti per il lavoro svolto, l’Assemblea traccia poi un bilancio particolarmente positivo degli ultimi quattro anni di attività, si legge nella nota. Un quadriennio di gestione (2017-2020) che fotografa un trend di crescita organico e costante, in termini di bilancio, iscritti e iniziative intraprese, con un aumento del 75% rispetto al 2016 del numero degli associati, e dei ricavi, che segnano un +49% nel periodo 2017-2020.

Particolarmente rilevante il lavoro svolto in termini di consolidamento dell’immagine, della presenza digitale e della reputation dell’Associazione, che si assesta punto di riferimento a livello nazionale nelle attività di monitoraggio, ricerca e analisi del branded content e del branded entertainment.

Superato senza particolari affanni un 2020 indubbiamente complesso per tutto il mercato della comunicazione, l’Osservatorio Branded Entertainment guarda al 2021 come al naturale proseguimento del costante lavoro di mappatura e osservazione del mercato.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI