• Programmatic
  • Engage conference

17/03/2021
di Lorenzo Mosciatti

Fornace, ricavi e utili in crescita nel 2020. Berkel nuovo cliente

Fatturato di 1,85 milioni di euro per l’agenzia veronese. Il brand di affettatrici lancia il nuovo e-store

Francesco Frapporti e Luca Cisorio

Francesco Frapporti e Luca Cisorio

Fornace taglia il traguardo dei dieci anni chiudendo il 2020 con un fatturato di 1,85 milioni di euro, in crescita del 15% rispetto al 2019, e un utile d’esercizio di 200.000 euro, +30%. 

Lo fa sapere in una nota stampa l’agenzia di San Pietro in Cariano (Verona) guidata dai due soci Francesco Frapporti e Luca Cisorio (il terzo azionista, Guido Porro, detiene una quota minore). Fornace ha visto inoltre crescere il suo organico, “passato in poco più di un anno da venticinque collaboratori, con un’età media di 30 anni, agli attuali quaranta”.


Leggi anche: TUTTE LE NEWS DI ENGAGE DAL MONDO DELLE AGENZIE DIGITAL 


Sul fronte dei clienti, Fornace ha ottenuto per il 2021 la riconferma da parte di PAM Panorama (social, loyalty, servizi web e app), Aia (web e social), Freskissimo (web e social) e Italchimica (consulenza digital e comunicazione per i brand Dermomed, Dual Power, e Bakterio).

Di recente, inoltre, l’agenzia ha acquisito il brand di affettatrici Berkel, per il quale ha realizzato il nuovo e-store.

Instaurare con ogni cliente una concreta ed efficace relazione di partnership è la mission di Fornace e del suo posizionamento sul mercato, espresso attraverso il concept “Your Digital Division”. 

“Cerchiamo sempre di più di lavorare a stretto contatto con il cliente perché crediamo nell’importanza di costruire progetti customizzati in modo proattivo e condiviso”, spiega Francesco Frapporti, Ceo e Managing Partner di Fornace. “L’obiettivo che stiamo perseguendo è di dimostrare alle aziende che la digital transformation non è un semplice rinnovamento della propria infrastruttura tecnologica, bensì un modello di sviluppo completamente nuovo”.

“Parlando di prodotti che offriamo in esclusiva ai nostri clienti abbiamo sviluppato internamente Trendwalker, un tool di supporto alle strategie con il quale i clienti possono fare analytics, focalizzando la loro attenzione su quello che è davvero importante. Altro prodotto molto interessante, sempre creato da noi, è Sparkemm, un tool di gestione dei touchpoint digitali che ti permette di centralizzare la business intelligence ricevendo dati da un gran numero di unità distribuite sul territorio e/o nei punti vendita. A questi due tool se ne può aggiungere un terzo: una piattaforma di e-learning con un grande potenziale e che infatti è molto apprezzata dai clienti. Anche questa sempre sviluppata internamente”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI