• Programmatic
  • Engage conference

08/07/2022
di Lorenzo Mosciatti

Fastweb avvia la gara per il media pubblicitario da 25 milioni di euro. In corsa Vizeum, Mindshare e OMD

Alle tre centrali la compagnia di tlc riconoscerà un rimborso spese per la partecipazione al pitch in linea con le best practice di Upa. II procedimento è gestito da Ebiquity

fastweb.jpg

Fastweb ha deciso di rivedere le sue strategie per il media pubblicitario e ha affidato la gestione della gara media ad Ebiquity

Al pitch, si legge sul profilo LindedIn di Ebiquity, prenderanno parte l’attuale incaricata Vizeum di Dentsu (con Simple Agency che si occupa del planning online), Mindshare di GroupM e OMD di Omnicom.

Alle tre centrali Fastweb riconoscerà un rimborso spese “per il tempo e le risorse che riporranno in questa gara”, una scelta presa in linea con le best practice di Upa.


Leggi anche: TUTTE LE GARE DEL 2022


Vizeum era stata riconfermata a inizio 2021 dopo un altro procedimento di gara di cui si era occupata sempre Ebiquity. 

Secondo quanto ricostruito da Engage, la spesa pubblicitaria di Fastweb dovrebbe essere vicina ai 25 milioni di euro su base annua. 

Sul fronte della creatività, Fastweb a inizio anno ha scelto sempre dopo una gara The Bunch, l’agenzia fondata da Francesco De Guido e Michelangelo Cianciosi, subentrata nell’incarico a Take.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI