• Programmatic
  • Engage conference

02/12/2020
di Alessandra La Rosa

Fandango Club rafforza il posizionamento nell’entertainment crossmediale: successo per l'evento MGW-X

Numeri da record per lo show che ha visto insieme Milan Games Week e Cartoomics. Intanto la società si prepara ad allargare le competenze e il business del suo Campus

Bryan Ronzani e Giorgia Vecchini, presentatori di MGW-X

Bryan Ronzani e Giorgia Vecchini, presentatori di MGW-X

Numeri record per la prima edizione interamente digitale di MGW-X - Xtensive Xperience, l'evento prodotto e organizzato da Fandango Club insieme con Fiera Milano Spa che ha visto insieme Milan Games Week e Cartoomics: 1.256.573 visualizzazioni live, 6 milioni di minuti visti e picchi superiori ai 130.000 spettatori unici al giorno su un singolo canale nei quattro giorni di show.


Leggi anche: FANDANGO CLUB E FIERA MILANO SPA DANNO IL VIA A MGW-X, LA PRIMA MILAN GAMES WEEK TUTTA DIGITALE


L’edizione denominata MGW-X, dove la X sta per “Xtensive”, ha animato sei canali in diretta streaming su Twitch e ha offerto esperienze e intrattenimento a un ampio target della Generazione Z e dei Millennial, protagonisti di un comparto che solo in Italia vanta un giro d’affari di 1 miliardo e 787milioni, con almeno 17 milioni di appassionati. Nel palinsesto, talent, cantanti, youtuber, creator e pro-player, talk d’approfondimento con special guest, anteprime dal mondo del gaming e concerti. E soprattutto gli esport, che anche quest’anno sono stati grandi protagonisti ed espressione di un settore in continua crescita, che Fandango Club presidia in Italia attraverso PG Esports.

Fandango Club cresce all'insegna dell'entertainment multipiattaforma

MGW-X è il risultato tangibile del nuovo approccio al mercato di Fandango Club che oggi è a tutti gli effetti un’entertainment company multipiattaforma, come spiega il CEO della società Michele Budelli: “Quando abbiamo deciso di fare Milan Games Week in versione digitale abbiamo accettato una sfida i cui incredibili risultati di oggi vanno molto oltre le nostre più ottimistiche previsioni – commenta Budelli –. Di fatto abbiamo ideato e prodotto un vero e proprio live show utilizzando competenze, tecnologie, strumenti e piattaforme digitali che da anni sviluppiamo in ambito esports anche con il supporto di PGEsports e di The Rocks, le aziende del nostro Campus dedicate al mondo del gaming competitivo e della innovation technology”.

Con il successo di MGW-X, Fandango Club ha accelerato la propria evoluzione in “extensive entertainment company crossmediale” e si prepara proprio in questi giorni a compiere un ulteriore passo. “Quello dell’entertainment - sottolinea Marco Moretti, Executive Chairman di Fandango Club - è un mondo multiforme e articolato che richiede la sinergia di un ecosistema di competenze anche molto diverse tra loro che vanno quindi governate e messe a fattore comune. Per questo stiamo accogliendo all’interno del nostro Campus tutta la filiera dell’entertainment fisico e digitale e, contemporaneamente, costruendo un gruppo di società controllate dalla holding che saranno capaci di attrarre player interessati a entrare in questo ramo di business così ampio e ricco di opportunità per le aziende”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI