• Programmatic
  • Engage conference

13/05/2020

Dentsu Aegis Network lancia Dentsumcgarrybowen, nuova agenzia creativa globale

Riunirà le agenzie pubblicitarie del gruppo al di fuori dal Giappone. The Big Now/mcgarrybowen conserva il brand e rafforza la sua presenza internazionale

Catturadfdf.jpg

Dentsu Aegis Network lancia Dentsumcgarrybowen, una nuova agenzia creativa globale che riunirà le sue agenzie pubblicitarie al di fuori dal Giappone. La neonata struttura impiegherà oltre 3.000 persone in 33 uffici, i più grandi dei quali saranno situati negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Italia e ad Amsterdam, distribuiti in 24 mercati. Le operazioni creative di Dentsu in Giappone resteranno autonome ma lavoreranno a stretto contatto con Dentsumcgarrybowen sui clienti comuni. Per quanto riguarda il nostro Paese, anche se conserverà per il momento il proprio nome – risale infatti a pochi mesi fa il rebranding dell'agenzia – The Big Now/mcgarrybowen sarà comunque coinvolta pienamente nel progetto: «Questa grande operazione globale ci renderà più forti e distintivi sul mercato, permettendoci di condividere con il network e il team internazionale conoscenze, strumenti e strategie. Potremo inoltre estendere il nostro raggio d'azione e di offrire i nostri servizi su più mercati», ha spiegato Emanuele Nenna, Ceo di The Big Now/mcgarrybowen.

L'organizzazione internazionale di Dentsumcgarrybowen

Merlee Jayme, Chair e Chief Creative Officer di Dentsu Jayme Syfu nelle Filippinee, e Jon Dupuis, attualmente Global President di Mcgarrybowen, saranno copresidenti delle nuova sigla riportando a Jean Lin, Global Chief Executive of Creative di DAN, la quale presiederà il nuovo consiglio creativo globale One Dentsu per delineare standard coerenti per processi, servizi ai clienti e valutazione del lavoro. Gordon Bowen, Cofondatore di Mcgarrybowen e Chief Creative Officer di DAN, sarà Global Chairman di Dentsumcgarrybowen. Ned Crowley, Global Chief Creative Officer di Mcgarrybowen, assumerà lo stesso ruolo nella nuova agenzia. Lin ha dichiarato a Campaign che Dentsumcgarrybowen unirà le forze strategiche e creative dell'Occidente, attraverso Mcgarrybowen, e la filosofia orientale di Dentsu, con il suo focus sull'innovazione, arte e umanità. Inoltre, ha aggiunto che non è prevista un'espansione significativa della presenza geografica del nuovo network, anche se il gruppo è intenzionato a rafforzarsi in Emea, regione considerata strategica in termini di presenza e varietà di competenze. Ogni agenzia locale continuerà a fare riferimento al managemet locale di DAN ma in futuro riporterà a livello globale anche a Dentsumcgarrybowen. Dentsumcgarrybowen si aggiunge quindi ad Isobar, John Brown e le agenzie PR di Dentsu all'interno del business creativo di DAN. Complessivamente, la divisione creativa rappresenta circa il 25% di tutti i ricavi di DAN; mentre le linee di business CRM e media rappresentano il restante 75% del fatturato.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI