• Programmatic
  • Engage conference

05/12/2022
di Lorenzo Mosciatti

Core allarga la governance e avvia il piano di internazionalizzazione

Nuovo Cda per la società di corporate relation specializzata in relazioni istituzionali e advocacy

CORE-SRL-CDA.jpg

È stato nominato il nuovo consiglio di amministrazione di Core srl, la società di corporate relation specializzata in relazioni istituzionali e advocacy costituita nel 2019, che avrà l’obiettivo di accompagnare la società nel processo di crescita della propria presenza sul mercato nazionale e avviare successivamente un ulteriore e parallelo percorso di internazionalizzazione nei prossimi tre anni. 


Leggi anche: TUTTE LE ULTIME NEWS SUL METAVERSO


Il consiglio è composto da Simone Crolla, Consigliere Delegato della American Chamber of Commerce in Italy; Cristiana Falcone, Direttore non esecutivo nei Board di TIM, Revlon, SVF3 e di Global Fashion Agenda e Ceo delle Fondazioni JMCMRJ e BECS; Giovanni Parapini, già Direttore della Comunicazione, delle Relazioni Esterne, Istituzionali ed Internazionali della Rai; e Stefania Romenti, Professore ordinario di comunicazione strategica e sostenibilità, Università IULM.

“Si apre una nuova fase nel processo di sviluppo di Core nel segno di una nuova governance allargata”, ha commentato Pierangelo Fabiano, Ceo di Core. “Abbiamo un nuovo CdA che include professionalità tra loro diverse ma tutte di consolidata e riconosciuta capacità ed esperienza in ambito nazionale e internazionale. L’allargamento della governance di Core a personalità di così alto profilo ed esperienza, ciascuno portatore di una specifica e diversa connotazione e professionalità, potrà consentire l’ulteriore e decisa traiettoria di sviluppo dell’azienda”.


Leggi anche: OPERAZIONI DI MERCATO, ECCO LE ULTIME NOVITA'


“A partire dal 2023 - prosegue Fabiano - il CdA avrà il compito di elaborare e implementare il nuovo piano di sviluppo strategico della società per il triennio 2023-2025, sviluppare nuove business unit con una forte specializzazione, predisporre e implementare un progetto di sviluppo internazionale delle attività aziendali, sviluppare la rete istituzionale a supporto di attività ed eventi ed espandere ulteriormente la società a livello commerciale”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI