• Programmatic
  • Engage conference

13/04/2021
di Lorenzo Mosciatti

Channel Factory, Tommaso Morpurgo nel team milanese in qualità di Sales Manager

Sara Dragonetti nominata Head of Agencies, Luca Di Cesare, già Country Manager per l’Italia, assume la responsabilità del mercato spagnolo

Tommaso Morpurgo, nuovo Sales Manager di Channel Factory

Tommaso Morpurgo, nuovo Sales Manager di Channel Factory

Prosegue l’espansione di Channel Factory, la piattaforma globale e proprietaria di gestione dati e tecnologia disponibile in 39 lingue, che massimizza l’efficienza delle performance e i parametri di brand suitability su YouTube.

La società annuncia oggi l’ingresso di Tommaso Morpurgo nel team milanese in qualità di Sales Manager. Il professionista andrà a consolidare ulteriormente l’area Sales della piattaforma nel nostro Paese.

Tommaso Morpurgo matura la sua esperienza nel settore media in Viralize dove approda nel 2018 inizialmente come Publisher Account Manager e, poco dopo, come Sales Manager, carica che continua a mantenere anche dopo l’acquisizione di Viralize da parte di ShowHeroes Group.

“Sono molto contento di iniziare questo nuovo percorso con Channel Factory”, dichiara Tommaso Morpurgo, Sales Manager di Channel Factory Italia. “Channel Factory è una realtà all’avanguardia che permette di massimizzare le performance e, al contempo, gestire le complessità della brand suitability. Il mio obiettivo è quello di portare sul mercato le nostre novità, certo di poter contribuire positivamente all’espansione dell’azienda nel nostro Paese”.

In questo scenario di crescita, Channel Factory annuncia inoltre altri cambiamenti ai vertici. Sara Dragonetti, entrata in Channel Factory a gennaio 2021 in qualità di Senior Sales Manager, viene nominata Head of Agencies, con focus sulle relazioni con le agenzie per aiutarle a sviluppare le proprie campagne video. Luca Di Cesare, già Country Manager per l’Italia, diventa invece responsabile anche dell’area iberica assumendo l’incarico di Managing Director Italia e Spagna.

I commenti dei manager

“Ringrazio Channel Factory per la fiducia accordatami: la brand suitability rappresenta un vantaggio competitivo che il mercato sta imparando ad apprezzare sempre più, e grazie a questo nuovo incarico potrò aiutare le agenzie a raggiungere gli obiettivi di comunicazione ottimizzando le campagne attraverso insight e dati cronologici”, afferma Sara Dragonetti, Head of Agencies, Channel Factory Italia.

Channel Factory aiuta gli inserzionisti di YouTube a migliorare la propria contextual performance.  Partner ufficiale dello YouTube Measurement Program, è la prima e unica piattaforma a introdurre un’offerta basata sui due pilastri della brand suitability e delle performance. Grazie al nuovo incarico di Luca Di Cesare, la piattaforma estende il proprio presidio anche alla Spagna consentendo alla suitability di diventare un punto di riferimento per la pianificazione delle campagne di video advertising nel sud Europa.

“Dal nostro lancio in Italia la crescita di Channel Factory è stata sostenuta, grazie ai professionisti che si sono aggiunti al team in questi mesi e che ci hanno permesso di presidiare il mercato locale. Da gennaio il nostro team ha aggiunto nuove figure strategiche come quella di Tommaso, che ci permetterà di consolidare la nostra offerta nel Paese. Grazie, inoltre, alla nuova nomina di Sara, Channel Factory presidierà in maniera più mirata il settore delle agenzie”, afferma Luca Di Cesare, Managing Director Italia e Spagna, Channel Factory. “Il nostro obiettivo è diventare il partner di riferimento in ambito contextual performance su YouTube, e ci stiamo muovendo per raggiungere questo scopo in Paesi come l’Italia e la Spagna, due nazioni con ampio potenziale dove il video advertising è in estrema espansione. Siamo certi che la brand suitability possa diventare un benchmark importante e di riferimento per la pianificazione delle campagne in questi mercati e sicuri che anche la Spagna potrà beneficiarne dei valori aggiunti ripercorrendo lo stesso sviluppo ottenuto in Italia”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI