• Programmatic
  • Engage conference

di Andrea Di Domenico

Strategie di marketing: l'aiuto dei software CPQ nella crescita del business

ecommerce-2140604_640 (1).jpg

Una strategia di marketing efficiente si basa su tre principi fondamentali: acquisizione di contatti in target, vendita e fidelizzazione.

Questi passaggi sintetizzano l’approccio che le imprese dovrebbero seguire per la crescita del business, all’interno dei quali si inseriscono una serie di attività differenti, come la promozione del brand, la comunicazione online e l’automatizzazione dei processi.

Spesso, l’errore principale di molte aziende è complicare eccessivamente il processo di marketing, rendendo l’intero sistema difficile da gestire e poco fluido. Lo stesso vale per un tasso di innovazione digitale ancora oggi troppo basso, un deficit che non consente di ottimizzare le opportunità presenti nel mercato. In questo caso, l’evoluzione tecnologica permette di usufruire di soluzioni in grado di risolvere alcune problematiche, come i software CPQ per il marketing e la vendita.

Software CPQ: incrementare le vendite e ottimizzare il marketing

Una strategia di marketing serve essenzialmente per vendere, con l’obiettivo di pianificare tutte le attività necessarie per posizionare il brand, acquisire utenti in target, finalizzare la vendita e garantire acquisti ripetuti nel tempo da parte dei clienti fidelizzati. D’altronde, l’efficacia di un piano marketing si misura in termini di performance, a seconda dei KPI utilizzati. Tuttavia, è evidente come senza le vendite non sia possibile costruire un business sostenibile e resiliente.

Un CPQ (Configure, Price, Quote) è un software avanzato per la gestione delle vendite, attraverso il quale è possibile ottimizzare l’efficacia del marketing aziendale assicurando un flusso di cassa adeguato. Oggi questi sistemi evoluti consentono ai venditori di proporre offerte personalizzate ad ogni buyer, configurando soluzioni su misura in base alle esigenze di ogni cliente, con lo scopo di semplificare ogni processo.

In questo campo, il software cpq di apparound.com è uno dei prodotti disponibili sul mercato: una soluzione All-In-One scalabile, integrata e user-friendly resa ancora più efficiente dal supporto cloud. Apparound è considerata una delle principali aziende di riferimento in questo settore, con sedi in Italia e negli Stati Uniti e clienti prestigiosi, tra cui imprese che operano in settori particolarmente complessi come le utility e le telco.

Con un CPQ è possibile digitalizzare i processi di vendita, creando esperienze d’acquisto su misura e coinvolgenti in modo semplice, veloce ed efficiente. Questo software cloud garantisce una gestione ottimale anche 100% remota: si possono generare contatti, ottenere firme elettroniche sui contratti digitali, aggiornare le informazioni in tempo reale e raccogliere dati da ogni dispositivo utilizzato.

Quali sono i vantaggi di un software CPQ per il business?

L’adozione di applicazioni CPQ cloud avanzate permette di usufruire di importanti vantaggi, con benefici per i clienti, i venditori e ovviamente anche per l’azienda, in termini di fatturato.

Innanzitutto, è possibile coordinare ogni fase della vendita in modo smart e digitale, eliminando completamente i documenti cartacei. Questo approccio consente di costruire un business model eco-friendly e sostenibile, perfetto per esigenze legate alla trasformazione digitale e alla conversione ecologica.

Attraverso le funzionalità interne è possibile automatizzare i processi di vendita, integrando i vari passaggi in appositi workflow per ridurre al minimo gli errori. Un CPQ assicura il continuo aggiornamento del reparto sales, affinché i venditori siano sempre supportati dalle informazioni sui nuovi prodotti e servizi, le iniziative degli altri reparti e le ultime promozioni che possono personalizzare e offrire ai clienti in target.

Tramite un programma CPQ evoluto è possibile velocizzare le attività di vendita, tutelando l’azienda con la definizione di specifiche regole interne per il risk management, per accelerare la crescita del business senza comprometterne la reputazione e la posizione acquisita. Inoltre, si possono ridurre i costi di acquisizione dei clienti, favorire la collaborazione tra i dipartimenti e accrescere la produttività dell’impresa.

Un aspetto da non sottovalutare è la perfetta integrazione dei software CPQ con tutti gli altri gestionali e programmi aziendali impiegati. Oggi i CPQ migliori possono anche fornire funzionalità ancora più sofisticate, grazie al supporto per l’analisi dei dati e i sistemi AI, proponendosi come uno strumento decisivo per un business di successo.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI