• Programmatic
  • Engage conference

di Simone Freddi

Adform, sei nuovi formati adv che rispettano il consumatore

I formati sono stati progettati con il fine di rispettare il comportamento dei consumatori e di soddisfare, allo stesso tempo, le esigenze degli inserzionisti e degli editori

Schermata-2014-07-22-alle-17.05.30.png

Adform, uno dei maggiori fornitori internazionali di tecnologie indipendenti per l'advertising e il programmatic, ha annunciato il lancio di sei nuovi formati pubblicitari per computer, tablet e cellulari, creati per rendere l’esperienza pubblicitaria meno invasiva l'utente internet, allo stesso tempo, produrre migliori risultati per gli inserzionisti e gli editori. Negli ultimi anni, Adform ha calcolato che gli annunci in formato rich media sono sei volte più efficaci dei banner tradizionali e, pertanto, costituiscono l'opzione ideale per le campagne dei brand. Allo stesso tempo, i sei nuovi formati rispettano gli elementi più apprezzati dai consumatori quando si tratta di pubblicità: ricchezza del contenuto, trasparenza completa e un coinvolgimento che si propone di essere rispettoso, non invasivo. Sono stati sviluppati in risposta all’incremento delle installazioni di programmi per bloccare la pubblicità (i famigerati ad blockers). Di seguito, un video dell'azienda che illustra le caratteristiche dei nuovi formati, mentre il nostro articolo completo è su Programmatic Italia.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI