• Programmatic
  • Engage conference

19/02/2020
di Francesco Tempesta

Twitter avrà le sue Stories? Acquisito un player specializzato

Il social ha acquisito Chroma Labs, player attivo nella creazione di layout per Stories. Segno di un suo prossimo debutto nel mondo dei video effimeri?

Dapprima era stato Snapchat, poi dopo di lui Instagram, Facebook, WhatsApp e persino LinkedIn: tutte le grandi piattaforme social hanno le loro Stories. Tutte tranne una: Twitter. Ma questa eccezione potrebbe presto non esserci più. Twitter ha infatti acquisito Chroma Labs, società produttrice di un'app che consente di creare layout per Stories e di postarle su Instagram, Snapchat e altre piattaforme, fondata dall'inventore della funzione Boomerang di Instagram John Barnett. A ufficializzare l'acquisizione è la stessa Twitter. In un tweet, il product lead del social Kayvon Beykpour spiega che il team di Chroma Labs entrerà a far parte delle squadre di prodotto, design e ingegneria di Twitter, e contribuiranno a "lavorare per offrire alle persone ulteriori modi creativi per esprimersi su Twitter".

Che questo significhi un futuro debutto del social dei cinguettii nel mondo delle Stories non è detto, anche se è possibile. Un'altra alternativa potrebbe essere l'utilizzo delle tecnologie di Chroma Labs per aggiungere nuove opzioni a livello visuale all'aspetto dei tweet. Quel che è certo è che per Twitter l'acquisizione potrebbe costituire un'importante spinta sul lato creativo (soprattutto visivo) dei tweet, che finora sono sempre stato per lo più testuali. Una spinta che potrebbe portare un'utenza più giovane ad avvicinarsi al social, che intanto sta sempre più perdendo terreno rispetto ai competitor. Quello che succederà in futuro non è ancora dato saperlo, ma intanto l'app di Chroma Labs (al momento esistente solo per dispositivi Apple) verrà progressivamente dismessa: non riceverà più aggiornamenti e funzionerà solo fino a che non ci saranno grandi cambiamenti su iOS.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI