• Programmatic
  • Engage conference

11/04/2019
di Caterina Varpi

Facebook aggiorna i controlli di brand safety per gli inserzionisti

La società introduce un filtro nell’inventario che consentirà agli inserzionisti di controllare in maniera più semplice la loro brand safety attraverso i diversi media

Facebook aggiorna i controlli di brand safety per gli inserzionisti: "Mantenere le persone al sicuro su Facebook è la nostra prima priorità. Questo è fondamentale anche per le aziende, che si preoccupano di proteggere i propri clienti e il proprio marchio da contenuti negativi", recita il comunicato stampa. Facebook dà alle aziende che fanno pubblicità sulla sua piattaforma la possibilità di scegliere dove far apparire i loro annunci. Oggi la società introduce un filtro nell’inventario che consentirà agli inserzionisti di controllare in maniera più semplice la loro brand safety attraverso i diversi media. Questo filtro si applica agli annunci all'interno di Instant Articles, Audience Network e Video in-stream di Facebook. Gli inserzionisti adesso potranno scegliere tra queste tre opzioni: Inventario Limitato, che offre la massima protezione, come l’attuale esclusione della categoria; Inventario Standard, che fornisce una protezione moderata e una scelta predefinita quando si inseriscono gli annunci; Inventario Completo, che seleziona una protezione minima e gli annunci possono essere pubblicati accanto a tutti i contenuti idonei.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI