• Programmatic
  • Engage conference

04/10/2022
di Lorenzo Mosciatti

Torcha, nuovo round di investimento per il progetto editoriale social

Il founder Marco Cartasegna: «Ora focus sul branded content per continuare a crescere»

Marco Cartasegna

Marco Cartasegna

Torcha ha aperto e quasi interamente sottoscritto un nuovo round di investimento, il secondo aumento di capitale ottenuto dal novembre 2020, pochi mesi dopo la nascita del progetto. Il progetto editoriale attivo sui social punta ora a raggiungere un fatturato di circa 750.000 euro nel 2023, puntando di più sul business del branded content. 

Con i primi investimenti del 2020, è stato strutturato un team, formato interamente da figure under 35, impegnato principalmente nello sviluppo dei canali Instagram e TikTok e nella produzione di contenuti, che ha reso possibile per Torcha essere a break even a inizio 2022. Oggi Torcha punta ad un’ulteriore e più rapida crescita, non solo sui social: il prossimo trimestre vedrà infatti un ampliamento del team, con l’inserimento di figure non solo a supporto della redazione e impegnate nella produzione di contenuti, ma anche dedicate allo sviluppo commerciale del brand. Grazie a questo secondo round, Torcha potrà dunque ampliare il suo business nel branded content.

«In questi due anni siamo stati in grado di camminare con le nostre gambe, ci siamo evoluti cercando di non cambiare però noi stessi, ci siamo adattati ad un contesto sempre più competitivo e siamo riusciti ad emergere ed affermarci: questa è per noi un’enorme soddisfazione, ma ora un po’ di boost non può che esserci d’aiuto per i progetti futuri», commenta Marco Cartasegna, founder di Torcha e tra i partecipanti al nuovo round di investimento. «Durante le elezioni abbiamo fatto un lavoro straordinario: abbiamo coinvolto influencer da milioni di follower per arrivare anche alle persone meno interessate ai programmi dei politici, abbiamo spiegato ed approfondito le tematiche più complesse. Uno sforzo che ha pagato: la community su Instagram e TikTok è cresciuta di più di 75.000 persone nell’ultimo mese».

Del piano di sviluppo di Torcha fa parte ovviamente anche la creazione di nuovi format che tengano sempre più i ragazzi al centro: tra gli altri, proprio ieri è stato lanciato “Mele”, il daily podcast che approfondisce ogni giorno, dal lunedì al sabato, i principali argomenti di attualità con interviste originali, storie di personaggi e spiegazioni semplici ed efficaci che possano aiutare i più giovani a crearsi la propria opinione e riflettere su ciò che accade nel mondo.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI