• Programmatic
  • Engage conference

21/09/2021
di Teresa Nappi

Mondadori Media: posizionamento, strategia e numeri della social multimedia company. Videointervista ad Andrea Santagata

Il D.G. della società del Gruppo Mondadori ai microfoni di Engage: «L'obiettivo è diventare punto di riferimento sulle piattaforme di networking anche per gli spender pubblicitari». Novità in arrivo in autunno

Engage intervista Andrea Santagata, Direttore Generale di Mondadori Media, che si posiziona oggi come social multimedia company.

Prima “social destination” in Italia, la società, nata nel 2020 per sviluppare i brand editoriali del Gruppo Mondadori in ottica multicanale, può contare su un posizionamento e un’audience distintive nel mercato editoriale in generale e soprattutto sui social, dove conta 110 profili e oltre 42 milioni di fan (fonte Shareablee + Insight, agosto 2021), cresciuti di oltre 14 milioni negli ultimi 2 anni.


Leggi anche: MONDADORI MEDIA È PRIMA "SOCIAL DESTINATION" IN ITALIA CON OLTRE 42 MILIONI DI FAN SU 12 SEGMENTI VERTICALI


«Abbiamo individuato nei social una grande chiave di sviluppo. Crediamo che rappresentino il nuovo media e, con la crescita dell’offerta video sulle piattaforme, anche un po’ la nuova televisione. Sono però estremamente frammentati ed è difficile per un’azienda approcciare questo mezzo», dichiara Santagata, sottolineando poi come Mondadori Media abbia vinto questa sfida, non solo grazie a una costante attenzione a nuovi linguaggi e format, ma soprattutto riuscendo a individuare nella professionalità dei creator la chiave per conquistare questo mondo.

L’obiettivo è dunque quello di «diventare sempre più una social destination e un punto di riferimento nel mercato anche per le aziende che vogliono investire in comunicazione pubblicitaria su queste piattaforme, offrendo loro competenza, verticalità specifiche e la forza di numeri mass market che ci contraddistingue».

Posizionamento e strategia, dunque, sono al centro dell'intervista al manager (nel video in alto) che anticipa: «Ora ci prepariamo ad altre novità in arrivo in autunno e che interesseranno le millennial». Lasciamo alle parole di Andrea Santagata il compito di svelare i primi dettagli sul progetto in lavorazione.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI