• Programmatic
  • Engage conference

03/10/2019
di Teresa Nappi

DMBeauty si presenta con un evento esclusivo. Sofia Viscardi tra i creator del social magazine

Il progetto digital, nativo Instagram, di Gruppo Mondadori sarà svelato con una serata dedicata. Per il lancio prevista anche una campagna firmata CasiraghiGreco&

DMBeauty.jpg

Un team di millennial nativo Instagram, 10 beauty influencer, una web star d’eccezione, video entertainment, inclusività e diversity come valori fondativi e un tone of voice ironico: questo è DMBeauty, il nuovo social magazine sul beauty, pensato e realizzato dalle millennial per le millennial. Il social magazine targato Gruppo Mondadori, sarà presentato ufficialmente nella serata di oggi, 3 ottobre, con l’evento esclusivo DMBeauties night out, che vedrà la partecipazione di più di 300 ospiti, animato dalla performance de La Boum e da una speciale make-up challenge in compagnia di influencer e make-up-artist. Bellezza sofisticata, acqua e sapone, trasformista, giocosa, green, global e non convenzionale: sono tante le sfumature a cui DMBeauty dà volto e voce su Instagram, e da oggi anche sul nuovo canale dmbeauty.it, TikTok e Spotify. Un hub inclusivo dove allenare ogni giorno occhi, cuore e mente, con un po’ di make-up e qualche consiglio per la cura di pelle e capelli, in un’atmosfera pop ed effervescente. Video tutorial, card, sos beauty, make-up challenge: attraverso i propri contenuti, a pochi mesi dal lancio, DMBeauty ha costruito una community molto attiva che conta su Instagram più di 160.000 DMBeauties (di cui 97% donne, per il 60% sotto i 24 anni), risultando al primo posto per post interaction fra i profili editoriali femminili (fonte: FanPage Karma, luglio 2019) e nella top 20 per interazioni del segmento media su Instagram Italia, con oltre mezzo milione di commenti e like e con quasi 2 milioni di visualizzazioni video al mese (fonte: StoryClash, settembre 2019). «DMBeauty è il primo progetto digital sul beauty nativo Instagram. Una nuova brand extension per Donna Moderna, che allarga la propria offerta al beauty per le millennial. Un’occasione unica, anche per i brand, per intercettare un target molto preciso e per far dialogare giovani donne beauty-addicted», ha dichiarato Andrea Santagata, Chief Innovation Officer del Gruppo Mondadori. «Fil rouge dello storytelling di DMBeauty è il tema della diversity, con la bellezza che diventa fluida, inclusiva, ricca di sfumature», conclude Santagata.

Il team del progetto e una guest star d'eccezione

L’anima di DMBeauty è un team creativo digitale composto da 2 beauty editor, 2 video maker, 2 visual artist, 1 social media manager, 1 product marketing manager a cui si aggiungono 10 top beauty influencer selezionati per la loro capacità di comunicare, ispirare e raccontare l’importanza di amarsi, pregi e difetti inclusi. Tra loro: Damn Tee, il talento travolgente del make-up; Martina Luchena, spontanea e carismatica; The Lady, la regina delle make-up challenge; Mrtndamex l’anima green, un concentrato di “positive vibes”; Alessia Rux, la sperimentatrice di DMBeauty; Giada Fra, l’amica che tutti noi vorremmo per consigli beauty, e altri in ingresso per fine anno. Del progetto, da oggi farà parte anche la guest star Sofia Viscardi, web creator e founder del progetto editoriale Venti, con 1,4 milioni di follower su Instagram e quasi 800 mila iscritti su YouTube, che inaugura in esclusiva per DMBeauty il format “Get Ready with Sofia”: video dedicati al make up, alla skincare e haircare routine anche per chi non è “cintura nera” di make-up, ha poco tempo e non vuole rinunciare alla cura di sé. Il nuovo canale web www.dmbeauty.it, caratterizzato da un’interfaccia che strizza l’occhio al linguaggio del canale Instagram, con pattern grafici dinamici e fluidi, ispirati alla pop art, e un innovativo trattamento dei titoli multicolor, offre una video experience ad alto impatto visivo con playlist virtualmente infinite in modalità swipe-up. L’evento DMBeauties night out è realizzato in collaborazione con Fujifilm che lancia Instax Mini Link. La produzione è a cura di Myevents. Il nuovo progetto verrà lanciato con una campagna advertising B2B firmata da CasiraghiGreco&.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI