• Programmatic
  • Engage conference

27/09/2022
di Teresa Nappi e Francesco Leone

Il valore del phygital nel nuovo percorso di acquisto dei consumatori al centro di Beintoo Talks

La dimensione "ibrida" in cui si muovono oggi i consumatori è stata il focus del panel organizzato dalla Mobile Data Company guidata da Andrea Campana e che ha visto la partecipazione di operatori e aziende, da Publitalia '80 a Euronics

Ha ancora senso parlare di esperienze virtuali contrapposte a quelle reali? Che si tratti dell’acquisto di un prodotto o della fruizione di contenuti, oggi, la chiave di volta, per la nuova dimensione in cui si muovono i consumatori, è il phygital, in cui si va alla ricerca non solo dell’oggetto desiderato, ma soprattutto di un’esperienza che possa garantire allo stesso tempo convenienza, personalizzazione e attenzione, senza mai rinunciare al fascino dell’effetto wow.

Questo il tema al centro dell’ultimo appuntamento Beintoo Talks, il ciclo di eventi organizzato dall'omonima Mobile Data Company, andato in scena il 27 settembre a Milano con focus sull’analisi delle evoluzioni della customer journey.

A fare gli onori di casa è stato Andrea Campana, Ceo di Beintoo, mentre protagonisti del panel “Evoluzione & Sviluppi del Customer Journey: il vantaggio del Phygital” sono stati Massimiliano Porretta, Marketing Manager & ecommerce Manager di Euronics (Gruppo Nova), Paola Colombo, General Manager AdTech & Business development di Publitalia ’80, Luigi Vassallo, Direttore Innovazione Tecnologica e Processi di Sara Assicurazioni, Francesco Sala, Head of DriveK – MotorK, Alice Morrone, Head of Omnichannel Conversion Marketing e Customer Experience di Find, e Antonio Filoni, Partner, Head of Innovation & Digital Offering di BVA – Doxa.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI