• Programmatic
  • Engage conference

06/12/2022
di Cristina Oliva

La campagna di influencer marketing "My Dietor, Simply Beautiful!" è a impatto Co2 zero. Firma Flu

Il Chief Operating Officer di FLU Rosario Magro: “Sostenibilità e valori ESG devono essere centrali nella vision della nostra Industry”

FLU-dietor.jpg

Flu, business unit specializzata in influencer marketing di Uniting Group, ha firmato la "prima campagna di influencer marketing in Italia a impatto Co2 zero", si legge in una nota, realizzata in occasione del piano di comunicazione 2022 di Dietor e DietorelleMy Dietor, Simply Beautiful!”.

Grazie all’audit di una società specializzata in questo tipo di attività (ed al Protocollo GHGcompensation.com), Flu ha potuto stimare con precisione la significatività dei dati generati dall’attività di visualizzazione (oltre 27 milioni di impression), che sono quelli più attendibili nella verifica e validazione, secondo le procedure internazionali degli standard ISO sui GHG.

L'impatto, che ha riguardato l'aspetto significativo dei GB utilizzati dagli utenti, è stato compensato supportando progetti di piantumazione permanente e certificata all’interno di un’area da riqualificare in Veneto.


Leggi anche: PUBBLICITÀ 2022, TUTTE LE CAMPAGNE E I NUOVI SPOT IN PARTENZA


“Sostenibilità e valori ESG sempre di più devono guidare il cambiamento verso una industry più attenta e consapevole. In Flu crediamo fermamente in questi principi e siamo orgogliosi di essere il primo player in Italia ad aver conseguito questo traguardo. Un risultato che sarà d’esempio per brand e aziende alla ricerca di un partner affidabile nello sviluppo di questo tipo di iniziative - afferma Rosario Magro, Chief Operating Officer di Flu. - Siamo poi particolarmente felici di aver raggiunto l’obiettivo insieme a una grande azienda come Sperlari, che si è affidata a noi per la realizzazione di un progetto strategico, che ha caratterizzato gran parte di questo 2022”.

“Siamo orgogliosi di aver realizzato questa campagna che, oltre ad essere molto efficace in termini di marketing, ha anche un impatto positivo sull’ambiente – prosegue Michela Caone, Direttore Marketing di Sperlari. - La sostenibilità ambientale è un impegno che in Sperlari cerchiamo di mantenere con azioni concrete come questa. Un altro esempio è dato dall’adesione dell’azienda all’iniziativa To Good To Go, con cui riduciamo lo spreco alimentare e le emissioni di Co2”.

La campagna "My Dietor, Simply Beautiful!" si è sviluppata su più fasi: in occasione del lancio del piano di comunicazione di Dietor e Dietorelle la business unit di Unitng Group ha organizzato #MyDietorBeautyGarden, un evento presso il Dolce&Gabbana Martini Bar dedicato alle nuove ambassador della realtà: Francesca Ferragni, Valentina Ferragni, Giulia Salemi, Carlotta Ferlito, Lorella Cuccarini e Marina Di Guardo. Le influencer, grazie a una serie di experience, hanno coinvolto e fatto scoprire ai propri follower il mondo e la vision del brand.

La campagna è proseguita con “In My Bag”, format in cui le ambassador hanno mostrato tutti i bag essentials senza i quali non potrebbero mai uscire di casa (tra cui spiccava il nuovo pack di Dietor), per concludersi con un’attività di posting volta ad evidenziare l'utilizzo dei prodotti del brand all'interno della vita quotidiana.

L’attivazione ha beneficiato anche del supporto di un team di 10 influencer appartenenti a diversi ambiti (lifestyle, fashion, food) e coinvolti per andare a colpire una target audience ancora più ampia.

“Questo progetto rappresenta un nuovo importante passo all’interno del percorso intrapreso da Uniting Group sui temi ESG – conclude Denise Lo Piparo, Head of ESG di Uniting Group. – L’obiettivo ora è non lasciare che la campagna sia un esempio virtuoso isolato, ma trasformare questo approccio in un vero e proprio modello replicabile, garanzia per i nostri partner e clienti di poter creare insieme a noi progetti sempre più attenti ai valori di sostenibilità”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI