• Programmatic
  • Engage conference

12/04/2021
di Caterina Varpi

Al via la nuova campagna di ActionAid con Ciaopeople e Cane Secco sull’adozione a distanza

La nuova campagna è online con un video su Fanpage.it

Ciaopeople_ActionAid.jpg

Cane Secco, nome d’arte di Matteo Bruno, ancora una volta è al fianco di ActionAid insieme alla Slim Dogs, la sua casa di produzione video, per sensibilizzare e promuovere il sostegno a distanza.

La nuova campagna è online dall’11 aprile con un video su Fanpage.it il cui intento è dare voce ai piccoli gesti e raccontarli mostrando l’impatto che essi hanno avuto sulle persone. Il nuovo video si inserisce in una collaborazione ormai consolidata tra l’organizzazione non profit e Ciaopeople, il gruppo editoriale digitale a capo di Fanpage.it. 


Leggi anche: ACTIONAID E CIAOPEOPLE INSIEME A MICHELA GIRAUD: IL MATRIMONIO È UNA COSA DA GRANDI


“Serve essere degli influencer famosi per provare a cambiare qualcosa in questo mondo? Assolutamente no. L’adozione a distanza è proprio una di quelle azioni che permettono a tutti di portare un cambiamento positivo nella vita di qualcuno. Pochi euro al mese diventano lo strumento per dare acqua potabile, istruzione, diritti e un futuro a tantissimi bambini in tutto il mondo. Sostenere a distanza è semplice ma dietro questo gesto apparentemente piccolo si nasconde una grande consapevolezza e un legame importante che si crea fra persone che vivono in zone diverse del pianeta” afferma Laura Cozzi, Capo Dipartimento Acquisizione ActionAid Italia.

Sono oltre 130.000 i donatori che hanno scelto ActionAid per adottare un bambino a distanza, migliorando la sua vita e le condizioni della comunità in cui vive. Le attività dell’organizzazione sono sostenute da donazioni provenienti da famiglie, privati cittadini e aziende che vogliono migliorare il mondo attraverso l’adozione a distanza in Africa, Asia e America Latina.

A beneficiare dell’intervento non sono solo i bambini, ma anche le loro famiglie e le comunità in cui vivono. Complessivamente, con il contributo dei suoi sostenitori, ActionAid aiuta circa 5 milioni di persone. L’80% della donazione che si effettua per l’adozione a distanza viene destinato alla comunità dove vive il bambino con la sua famiglia per avviare o portare avanti programmi di sviluppo e progetti nei settori di competenza (istruzione, acqua, cibo, diritti dei bambini, delle donne, ecc.), mentre il restante 20% è utilizzato per le campagne di sensibilizzazione e per sostenere i costi, sia operativi sia di gestione, dell’organizzazione.

Credits

  • Ciaopeople Studios Director: Vincenzo Piscopo
  • Studios Project Manager Coordinator: Chiara Iovine
  • Branded Content Sales Coordinator: Rosa Iuliano
  • Senior Project Manager: Simona Morelli
  • Video Curator: Simona Esposito

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI