• Programmatic
  • Engage conference

di Lorenzo Mosciatti

Unicredit: gara media tra GroupM, Dentsu Aegis Network, OMG e Publicis Media

Il gruppo bancario ha avviato le procedure che porteranno alla scelta del centro media operativo in 13 mercati nel triennio 2019-2021. Budget di circa 60 milioni, di cui una decina per l'Italia

Nuova gara media in partenza. UniCredit ha avviato le procedure che porteranno alla scelta del centro media che si occuperà della pianificazione e dell’acquisto degli spazi pubblicitari nel triennio 2019-2021. L’incarico, attualmente gestito da Mediacom,il centro media di GroupM riconfermato a fine 2016, riguarda non solo l’Italia ma anche gli altri 12 paesi europei dove il gruppo bancario è operativo. “Visione e capacità strategica nello sfruttamento dei dati, abilità nell’uso delle piattaforme digitali e garanzia di un forte coordinamento per la misurazione delle attività cross country, rappresentano aree chiave del mandato”, spiega la società nella nota in cui annuncia l’avvio della consultazione. Al pitch sono state invitate le principali holding del mercato della pubblicità, ovvero GroupM, Dentsu Aegis Network, Omnicom Media Group e Publicis Media. La gara del Gruppo, di cui è Head of strategic media planning di Unicredit Paolo Maggi, sarà gestita centralmente dall’Italia e si articolerà in varie fasi che vedranno direttamente coinvolti anche i team locali nei core market di UniCredit. Il budget complessivo dovrebbe superare i 60 milioni di euro, di cui una decina circa per il mercato italiano.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI