• Programmatic
  • Engage conference

di Caterina Varpi

Famila e A&O diventano Gala: Olojin firma il posizionamento della nuova insegna

L’agenzia guidata da Stefano Notturno curerà la nuova immagine e la strategia di loyalty e digital marketing

Stefano Notturno

Stefano Notturno

Nasce in Centro Italia un nuovo marchio della GDO: i supermercati a marchio Famila e A&O, di proprietà de L’Abbondanza, azienda associata al gruppo Selex, si preparano a cambiare insegna e diventare così Gala. L’operazione di rebranding è supportata da Olojin, agenzia di loyalty e digital marketing della provincia di Treviso. “Con Gala, mettiamo in campo tutto il know-how acquisito negli anni lavorando per i clienti della GDO - spiega Stefano Notturno, Ceo di Olojin - e come sempre, lo faremo a modo nostro: con una visione etica del marketing, dove la persona è al centro di ogni strategia e applicando ogni strumento a disposizione per gestire i dati in modo trasparente e rispettoso della privacy”. Per Gala, Olojin ha avviato un progetto che coinvolge i reparti marketing, loyalty, grafica e sviluppo: oltre a studiare insieme al cliente la nuova brand image, dal marchio ai punti vendita, l’agenzia sta progettando la comunicazione offline e online e implementando il nuovo sito, che conterrà soluzioni di fidelizzazione per premiare i propri clienti. Attiva nel settore da oltre 40 anni in Umbria, Toscana e Marche, L’Abbondanza desiderava entrare nel mercato con un marchio proprio, che rispecchiasse l’insieme di valori che da sempre caratterizzano l’azienda: l’attenzione al territorio, con lo sviluppo di sinergie con le realtà locali, un elevato standard di servizio al cliente attraverso un personale preparato e disponibile, l’attenzione all’ambiente, la ricerca di prodotti dall’elevato rapporto qualità/prezzo e di nuovi strumenti per soddisfare le esigenze di un consumatore in continua evoluzione. È così nato il marchio Gala, che a partire dall’inaugurazione, lo scorso marzo del nuovo superstore presso il centro commerciale Porta dell’Umbria di Città di Castello, si espanderà nei prossimi mesi attraverso il rebranding dei 42 supermercati Famila e A&O di proprietà del gruppo.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI