• Programmatic
  • Engage conference
17/10/2022
di Lorenzo Mosciatti

Gruppo Tiscali cambia nome e diventa Tesselis

Il nome deriva dal latino e significa mosaico, ed è stato scelto per valorizzare “la strategia di differenziazione dei diversi segmenti di business prevista dal piano industriale”

Davide Rota, a.d. di Gruppo Tiscali

Davide Rota, a.d. di Gruppo Tiscali

Nuovo nome in arrivo per Gruppo Tiscali. Il consiglio di amministrazione della società nata dalla fusione tra Tiscali e Linkem ha dato mandato all’Amministratore Delegato Davide Rota di convocare entro il mese di dicembre 2022 l’assemblea straordinaria dei soci della società “per assumere le opportune deliberazioni in merito alla proposta di modifica dell’attuale articolo 1 dello statuto della Società relativo alla denominazione sociale della capogruppo”. 

La holding si chiamerà dunque Tessellis, un nome che deriva dal latino e significa mosaico, scelto per valorizzare “la strategia di differenziazione dei diversi segmenti di business prevista dal piano industriale”, spiega Tiscali in una nota.

Il rebranding della holding segna dunque “un punto importante delle azioni previste per l’esecuzione del piano industriale funzionali al consolidamento della posizione identitaria della società nel mercato finanziario dopo l’operazione di fusione perfezionatasi lo scorso 1 agosto. Prosegue il percorso di sviluppo del gruppo, proiettato alla differenziazione e valorizzazione di modelli di business innovativi per le sue società, orientati all’abilitazione della trasformazione digitale dei servizi dedicati alle famiglie, alle imprese e alle pubbliche amministrazioni”.


Leggi anche: LE ULTIME NOTIZIE SULLA MEDIA INDUSTRY


I pilastri del piano industriale e la nuova brand identity saranno presentati in occasione di un evento che si terrà il 18 e il 20 ottobre presso la storica sede di Cagliari nella località di Sa Illetta.

Tra le novità del piano industriale dovrebbe figurare anche il rilancio di Veesible, la concessionaria pubblicitraia di Gruppo Tiscali non più operativa dal 2017.

“Siamo molto orgogliosi del rebranding della capogruppo”, spiega Davide Rota. “Lo studio che ha portato alla scelta di Tessellis e alla definizione della nuova brand identity è stato complesso e articolato. Abbiamo coniugato i valori di due aziende, Linkem e Tiscali, con un forte posizionamento nel mercato delle telecomunicazioni e una notevole vocazione all’innovazione con la nuova mission del gruppo. Proprio come in un mosaico stiamo creando un ecosistema nel segno dell’open innovation e di importanti acquisizioni e partnership strategiche per sviluppare nuovi servizi e modelli di business per accelerare la trasformazione digitale del Paese. Grazie ai nostri talenti e al  continuo investimento per lo sviluppo di nuove competenze siamo pronti per scrivere un nuovo capitolo di cui saremo protagonisti al fianco delle famiglie, delle imprese e delle pubbliche amministrazioni italiane”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI