• Programmatic
  • Engage conference

di Cosimo Vestito

American Uncle Food lancia il suo primo prodotto e affida a Ribrain la brand identity

L'agenzia digitale napoletana idea nome, logo e posizionamento di My Cousin, lo sciroppo d’acero prodotto dall'ecommerce italiano rivenditore di snack e bevande esclusivamente made in USA

coverEngage_SciroppoAcero.png

American Uncle, l’ecommerce italiano rivenditore di snack e bevande esclusivamente made in USA, decide di lanciare sul mercato il primo prodotto firmato American Uncle Food, uno sciroppo d’acero che sarà presto acquistabile sullo shop online, e affida a Ribrain lo sviluppo della brand identity. Nuovo prodotto, nuovo brand, stesso humor identificativo dello Zio d’America, è così che nasce la denominazione My Cousin accompagnato dal payoff "Canadian, but good!" proposto dall’agenzia partenopea. Un buon gioco di intenti che cavalca gli stereotipi con la giusta dose di ironia. Da un lato il sentimento di appartenenza e vicinanza - allargando la “famiglia dello zio” - introducendo un nuovo personaggio a tutto tondo che si presta a una caratterizzazione forte e concisa; dall’altro sottolinea il ben noto rapporto tra i due Stati, riconosciuto dal mutuo atteggiamento irriverente che ha dato vita agli innumerevoli cliché che ad oggi sono entrati a far parte dell'immaginario sui due popoli. Il logo realizzato riprende i tratti distintivi della figura di American Uncle Food, riproponendo i baffi e l'espressività caratteristici del brand, adattati al nuovo marchio pur conservando, in un certo qual modo, la riconoscibilità e quell'appartenenza proposta anche nel nome. “Si tratta di un prodotto che di americano ha ben poco, se non il fatto che sia entrato di diritto a far parte degli alimenti dei più amati e consumati dal popolo degli USA. Per questo il trattamento della brand identity poteva risultare leggermente ostico, abbiamo quindi voluto rimarcare le origini del prodotto, giocando con il tono simpatico e irriverente dello Zio, dando vita ad un nuovo personaggio altrettanto caratterizzato e che saprà dire la sua”, spiega Pasquale Bracale, Co-Founder e CMO in Ribrain. Maggiori approfondimenti sul caso studio di Ribrain e American Uncle Food sono disponibili qui.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI