• Programmatic
  • Engage conference

24/11/2016
di Lorenzo Mosciatti

UpStory, nel 2016 crescita del 110% di investimenti pubblicitari raccolti

Alla performance della piattaforma di native advertising di BizUp hanno contribuito anche le partnership con editori premium e il network di 4.000 influencer

upstory-logo-2016.jpg

UpStory, la piattaforma di native advertising di BizUp, continua a crescere confermando l'ottima attività commerciale e di prodotto svolta negli ultimi mesi. Il lancio dei nuovi formati UpVideo e UpSlide ha recentemente completato l'offerta partita nel 2015 con gli articoli sponsorizzati e potenziata quest’anno con i formati nativi UpContent e UpFeed. Un paniere ora completo di prodotti pubblicitari innovativi, fondati sul contenuto e rispettosi dell’utente, che consentono agli inserzionisti il raggiungimento di obiettivi diversi, dal branding alla performance. La piattaforma si appresta dunque a chiudere il 2016 con una crescita del 110% di investimenti raccolti, grazie anche a partnership di successo con editori premium che permettono oggi di aggregare più di 150 milioni di impression su posizionamenti in-feed e in-article, oltre al network di 4.000 influencer. «Siamo felici per i risultati ottenuti ma ancora più affamati di obiettivi ambiziosi per il prossimo anno», commenta Claudio Vaccaro, Ceo di BizUp e UpStory. «Proporremo ai nostri clienti piani sempre più integrati di contenuti sponsorizzati e formati di native advertising, realizzando la missione per la quale siamo nati: utilizzare i contenuti come nuova forma pubblicitaria». Il team di UpStory racconterà il lavoro dell'anno trascorso ad un party a Dicembre a Milano, dove si incontreranno i principali attori italiani del digital advertising.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI