• Programmatic
  • Engage conference

29/06/2021
di Lorenzo Mosciatti

Outbrain Italia, Gianluca Marchese è il nuovo Business Development Director

La piattaforma di recommendation dichiara un business in crescita. Entrano nel team anche Maria Tremolada, Sabrina Fragapane e Veronica Barbieri

Gianluca Marchese

Gianluca Marchese

Business in crescita e nuovi ingressi per Outbrain in Italia.

La piattaforma di recommendation guidata nel nostro paese da Sebastiano Cappa ha visto crescere il fatturato lordo sia nel primo trimestre dell’anno che nel secondo quarter, rispetto agli stessi periodi del 2020. Grazie al formato Carousel, alle soluzioni App Install e Native Awareness+, e all’espansione delle partnership con gli editori del panorama nazionale, Outbrain ha inoltre portato a oltre 260 miliardi le impression in Italia negli ultimi 12 mesi. 

“Il native advertising piace sempre più agli editori, ai brand inserzionisti e agli utenti finali grazie al suo contributo di valore, al di là dei walled garden, e all’affidabilità e qualità dei formati, oltre che per la diversificazione del digital mix”, spiega Sebastiano Cappa, Managing Director Italy di Outbrain. “Parte di questa crescita è data dal nostro nuovo posizionamento. Voglio anche per questo fare i complimenti al nostro team internazionale e soprattutto al team locale che ha dimostrato, giorno dopo giorno, 1 centimetro alla volta, un'opportunità dopo l’altra, di essere capace di aprire questa nuova strada e di sostenerne efficacemente lo sviluppo”.


Leggi anche: OUTBRAIN PUNTA SU NATIVE AWARENESS+ E CONVERSION BID STRATEGY PER UN NATIVE ADVERTISING SEMPRE PIÙ EFFICACE


L’ultimo anno ha visto l’ampio ricorso da parte dei cittadini ai canali digitali per informarsi e intrattenersi, un fenomeno che ha consentito anche ai vari attori del panorama digitale di comprendere l’importanza di temi quali la brand-safety, la trasparenza e il rispetto delle abitudini degli utenti. 

Alla crescita del business si accompagna per Outbrain un ampliamento del team della filiale italiana.

Gianluca Marchese, 45 anni, è dunque il nuovo Business Development Director di Outbrain. Il manager ha maturato la sua esperienza in seno a Criteo dove ha lavorato negli ultimi nove anni con responsabilità crescenti. Con esperienze in Deloitte, Fifa, Yahoo! e King.com, da oltre un decennio si è specializzato nella gestione dei rapporti con i publisher. Nel suo nuovo ruolo, Marchese si prefigge di contribuire in modo rilevante alla crescita del network di siti web e app che scelgono Outbrain come partner per la monetizzazione degli spazi native e non solo.

Il secondo trimestre 2021 ha visto l’ingresso nella filiale italiana di Outbrain anche di tre nuovi giovani professionisti che vanno ad arricchire i team sales e account locali. Maria Tremolada entra con il ruolo di Agency Sales Manager, dopo esperienze lavorative in Verizon Media prima e in Teads poi, riportando ad Olympia Pratesi, Team Lead Agency Sales.

In ambito accounting, Sabrina Fragapane arriva in Outbrain dopo un’esperienza lavorativa come Partner Success Specialist presso Farfetch in Portogallo e due anni a Dublino in Google.

Veronica Barbieri porta poi il suo contributo professionale in ambito programmatic maturato in Silverbullet e in OMD Italy. Riportano entrambe ad Alberto Mariscotti, Team Lead Account Manager.

“Siamo lieti di poter cominciare anche quest’anno con risultati molto positivi per la sede italiana di un’azienda che ha saputo affrontare con energia e positività le importanti sfide degli ultimi 12 mesi”, conclude Sebastiano Cappa. “Siamo certi che il futuro saprà riconoscere il valore dell’impegno fino ad oggi profuso e che le nuove persone contribuiranno a determinare l’ulteriore sviluppo e successo del nostro market-share in Italia”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI