• Programmatic
  • Engage conference

02/10/2019
di Andrea Salvadori

Dentsu AN confermata da Wind Tre dopo gara. Carat vince il media di Müller Italia

La società guidata dal ceo Paolo Stucchi continuerà a lavorare per l'operatore telefonico (oltre 70 milioni di euro di amministrato) e si è imposta con il suo centro media nella consultazione della società specializzata nella produzione di yogurt e dessert a base di latte (un billing da una decina di milioni di euro)

paolo-stucchi.jpg

Il 2019 si conferma un anno di forte crescita per Dentsu Aegis Network Italia. E' notizia di oggi che la società guidata dal ceo Paolo Stucchi è stata confermata, a seguito di un pitch internazionale aperto dalla capogruppo di Honk Kong CK Hutchison, per la gestione del media planning e buying di Wind Tre. Alla gara hanno partecipato Publicis Media e Mediacom di GroupM. Quest'anno tra l'altro Wind Tre ha scelto di affidare a The Big Now, agenzia sempre di Dentsu Aegis Network Italia, l'incarico di partner creativo di riferimento sul mercato nazionale. Il budget media in questione è tra i più consistenti del mercato italiano: lo scorso anno la compagnia telefonica ha investito in pubblicità quasi 70 milioni di euro, un dato che non tiene conto però delle risorse utilizzate sulle piattaforme social e per la search.  Una notizia ancora più rilevante considerando che di recente Carat, uno dei centri media di Dentsu Aegis Network, si è imposto nel pitch internazionale di Vodafone. E proprio Carat, è questa l'altra notizia del giorno, ha vinto anche un'altra gara media, quella indetta nei mesi scorsi da Müller Italia,  la società specializzata nella produzione di yogurt e dessert a base di latte, sempre per la gestione di pianificazione e acquisto spazi. In questo caso il budget pubblicitario si aggira intorno ai 10 milioni di euro. Marco-Caradonna-Carat-Aegis Una consultazione a cui hanno preso parte, oltre alla società guidata da Marco Caradonna, l'uscente MediaCom, Phd (Omnicom), Havas Media e l'agenzia indipendente italiana Address. Un'importante riconferma e una nuova acquisizione dunque per Dentsu Aegis Network Italia, in un 2019 che ha visto la società assicurarsi, oltre al cliente Vodafone, anche la gestione degli investimenti di uno dei più importanti spender del mercato, Nestlè Italia, sempre a seguito di una gara vinta da dentsuX. Senza dimenticare l'ingresso nel portafoglio clienti di Generali e di Benetton con due incarichi di respiro internazionale.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI