• Programmatic
  • Engage conference

di Cosimo Vestito

Pagine Sì! diventa primo partner commerciale ufficiale italiano di Waze

Le piccole e medie imprese potranno affidarsi alla unit Sì!4Web per beneficiare delle soluzioni pubblicitarie di geo-marketing della piattaforma Waze for Brand

66978c08f8b2a3af77b0e8f27f043bf7 (1).jpg

In un periodo storico come quello attuale in cui le micro, piccole e medie imprese italiane sono messe a dura prova da molteplici fattori, Waze e Pagine Sì! hanno unito le forze per supportare la digital transformation e la crescita di queste realtà. In particolare, il gruppo umbro, che opera nell’editoria pubblicitaria multimediale, diverrà il primo partner commerciale ufficiale italiano a distribuire le soluzioni della piattaforma pubblicitaria Waze for Brands.

Pagine Sì! ha recentemente completato la propria trasformazione in digital company grazie alla nascita di una specifica business unit denominata Sì!4Web. Oggi Pagine Sì! conta 45.000 clienti business, tra piccole, medie imprese, microimprese e negozi, 350 agenti e 150 tra dipendenti e collaboratori distribuiti tra le 50 sedi presenti sul territorio nazionale. 

In questo contesto si inserisce la partnership con Waze, grazie alla quale le realtà commerciali italiane di piccole e medie dimensioni potranno affidarsi a Sì!4Web e beneficiare delle soluzioni pubblicitarie di geo-marketing offerte dalla piattaforma Waze for Brands. Il progetto partirà inizialmente dalle città di Milano, Roma e Napoli e nei prossimi mesi verrà estesa a tutto il territorio nazionale.

In particolare, l’app di navigazione Waze si posiziona tra il mondo online e offline e si rivolge, in sicurezza, agli utenti nel momento in cui si trovano in viaggio verso una specifica destinazione. L’app gratuita presente in più di 185 nazioni con una community di oltre 140 milioni di utenti attivi a livello globale, si legge nella nota, è l’unico media digitale in-car che si rivolge agli utenti in ottica drive-to-store, suggerendo il proprio brand agli Wazer in cerca di ispirazione o di nuove promozioni affinché possano impostare la navigazione verso un centro commerciale, un negozio d’abbigliamento o di elettronica.


Leggi anche: WAZE E VOLKSWAGEN PER LA MOBILITÀ ELETTRICA. INTERVISTA A DARIO MANCINI


Un aspetto da sottolineare è che il 100% degli utenti dell’app rappresenta un’audience unica e privilegiata per i brand, essendo Waze l’ultima schermata vista sullo smartphone prima dell’ingresso in uno store. Inoltre, grazie a questa collaborazione, i clienti di Sì!4Web avranno l’opportunità di analizzare la Navigation Market Share, un nuovo KPI che, partendo dal numero di persone che attivano una navigazione verso un punto vendita, permette di monitorare l’intero settore e contestualizzare i risultati della propria performance rispetto alla concorrenza, così da definire una strategia pubblicitaria ancora più efficace.

“Una collaborazione strategica per offrire i migliori servizi e le opportunità più interessanti al mercato degli utenti in mobilità e arricchire il nostro portafoglio prodotti con soluzioni di destination- based marketing. Siamo sicuri che gli wazer impareranno a conoscere e apprezzare il mondo Sì!4WEB”, afferma Alessandro Cocchini della Direzione Marketing di Pagine Sì!4Web.

“Sono molto soddisfatto di questa partnership perché, grazie alla professionalità e capillarità che contraddistinguono Sì!4Web, anche le microimprese e PMI potranno utilizzare le nostre soluzioni di prossimità, accrescendo notevolmente il numero di consumatori nel proprio punto vendita ed ottimizzando al tempo stesso l’investimento in adv”, conclude Dario Mancini, Regional Manager for Italy and EMEA Emerging Markets di Waze.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI