• Programmatic
  • Engage conference

di Caterina Varpi

Facebook guarda all'automotive con due nuove funzioni per la pubblicità

Si tratta delle nuove inserzioni dinamiche e degli aggiornamenti alle inserzioni per acquisizione contatti per il settore

facebook-automotive.jpg

Facebook ha introdotto diverse novità pubblicitarie pensate per il settore automotive. In particolare, si tratta di una nuova gamma di funzioni per mobile progettate per aiutare le aziende di questo ambito a espandere la propria base di clienti: le inserzioni dinamiche per il settore automotive e gli aggiornamenti alle inserzioni per acquisizione contatti. Entrambi gli strumenti sono già disponibili.

Le inserzioni dinamiche per l'automotive

Le inserzioni dinamiche per il settore automotive di Facebook consentono ad aziende e concessionarie di sfruttare il loro catalogo di veicoli con dettagli come marca, modello e anno, per lanciare campagne. Il catalogo, una volta caricato, genera automaticamente annunci che mostrano le opzioni più interessanti al pubblico giusto, indirizzandolo a pagine con i dettagli dei veicoli, moduli di invio dei contatti o altre destinazioni. Questi annunci possono essere usati facilmente su vasta scala, generando in modo dinamico un'inserzione per ogni veicolo del catalogo. Inoltre, possono essere mostrate agli utenti inserzioni personalizzate in base agli interessi e alle preferenze che hanno indicato sul sito dell'azienda, nella app o altrove nel Web. Infine, questi annunci funzionano su più dispositivi, cellulare, computer o tablet.

Aggiornamento delle inserzioni per acquisizione contatti per l'automotive

Quando sono alla ricerca di una nuova auto, le persone vogliono potersi connettere con un'azienda direttamente da un'inserzione. Le inserzioni per acquisizione contatti di Facebook puntano a semplificare il contatto grazie alla rimozione nella app dell'ostacolo rappresentato dal completamento di un modulo. Le persone vengono indirizzate a un modulo precompilato con le informazioni di contatto pertinenti, ad esempio l'indirizzo e-mail, e devono solo confermare quali dati desiderano condividere con l'azienda. A questi annunci sono state introdotte nuove funzioni: la localizzazione della concessionaria che consente di trovare i dealer nelle vicinanze in cui sono disponibili le auto di interesse, l'esperienza a schermo intero, grazie all'uso di Canvas, preferenze relative agli appuntamenti, con cui le persone possono comunicare direttamente con i punti di assistenza e le concessionarie per indicare quali sono le fasce orarie che preferiscono per gli appuntamenti e i test drive.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI