• Programmatic
  • Engage conference

The Shopping Experience

A cura di Havas Media

eCommerce: tendenze e scenari di un settore in costante crescita ed evoluzione.

Come rimanere sempre aggiornati, riuscire a distinguersi e creare esperienze di acquisto più significative per i consumatori.

23/03/2021
di Havas Media

Un 2021 sempre più eCommerce: i trend più importanti da monitorare

Cosa ci dobbiamo aspettare da questo 2021? Con la situazione pandemica ancora in corso, dopo oltre un anno, le statistiche mostrano chiaramente quanto l’eCommerce sia diventato ormai sempre più importante, quasi fondamentale per certe industry.

Le statistiche eCommerce stimano infatti che l’industria del commercio elettronico sarà quella che otterrà il maggior numero di benefici a seguito della pandemia. L’indice di penetrazione del mercato, attualmente al 15%, dovrebbe arrivare fino al 25% entro il 2025 (MarketWatch, 2020). Il che corrisponde a un incremento del 67% in 5 anni. 

Quali sono quindi i trend da monitorare per quest’anno? Difficile poterli elencare tutti, ma sicuramente è possibile prevedere i più importanti; tra questi: Mobile Shopping, Voice Commerce, Nuovi metodi di pagamento e Social Commerce.

Mobile shopping: si stima (fonte Statista) che entro la fine del 2021 il 73% delle vendite eCommerce globali sarà effettuata da dispositivi mobili. È il momento, dunque, di accertarsi che il proprio sito eCommerce sia perfettamente mobile responsive, che la UX sia curata al meglio e di iniziare a pensare a una versione app del proprio sito online.

Voice Commerce: secondo una ricerca di OC&C Strategy Consultants del 2018, il 13% dei proprietari di smart speaker (Amazon Echo, Google Home etc) negli Stati Uniti ha dichiarato di aver effettuato acquisti tramite voce alla fine del 2017. Si prevede che questa cifra arrivi fino al 55% entro il 2022. Amazon, tra i leader nel settore degli smart speaker con i suoi “Echo”, che in Italia possiede il 65% di quota di mercato, ha annunciato che da quest’anno sarà possibile, per i propri venditori (seller o vendor), attivare campagne pubblicitarie tramite il nuovo servizio “Audio ADS”. Gli annunci audio Amazon aiutano i brand a connettersi con gli ascoltatori durante i momenti trascorsi a casa senza interagire con gli schermi, al lavoro o in movimento, ovunque stiano ascoltando la versione gratuita che supporta gli annunci pubblicitari di Amazon Music.

Nuovi metodi di pagamento: negli ultimi 12 mesi le transazioni online sono cresciute del 15,4%, con un +7% durante i tre mesi del primo lockdown, con un’esponenziale crescita dei pagamenti digitali a dispetto dei metodi più tradizionali, come i pagamenti in contanti o in contrassegno. Secondo un recente sondaggio svolto da Netcomm, solo il 30% degli utenti campione intervistati predilige il pagamento con contanti, mentre il 59% vorrebbe che tutti i negozi (online e offline) implementassero metodi di pagamento alternativi come carte di credito, Paypal, Satispay o i più recenti sistemi di pagamento rateale “compra ora, paga dopo”, di cui parleremo in un prossimo articolo.

Social Commerce: Facebook, Instagram, TikTok e persino Twitter hanno implementato, o lo faranno a breve, le funzionalità per poter permettere agli utenti di acquistare prodotti direttamente tramite le loro piattaforme o con un link di rimando al sito eCommerce. Non è un caso che piattaforme eCommerce come Shopify diano agli utenti la possibilità di integrare i loro negozi online con i propri canali social tramite soluzioni complete e immediate.

A proposito di piattaforme eCommerce, nel prossimo articolo, in uscita il 27 aprile, faremo un approfondimento sulle soluzioni più interessanti presenti oggi sul mercato.

Per approfondimenti potete contattare roberto.addeo@havasmg.com, Head of eCommerce di Havas Media Group.