• Programmatic
  • Engage conference

The Shopping Experience

A cura di Havas Media

eCommerce: tendenze e scenari di un settore in costante crescita ed evoluzione.

Come rimanere sempre aggiornati, riuscire a distinguersi e creare esperienze di acquisto più significative per i consumatori.

24/05/2021
di Havas Media

I nuovi metodi di acquisto online: Buy Now Pay Later

Nel primo articolo della nostra rubrica, tra i principali trend del 2021 abbiamo citato anche i nuovi metodi di pagamento offerti a chi acquista un prodotto o un servizio online.

Secondo il recente report “Ecommerce in Italia 2021” di Casaleggio Associati, negli ultimi 12 mesi le transazioni online in tutto il mondo tramite e-wallet sono state il metodo di pagamento più utilizzato dai consumatori con una quota del 44,5% e una crescita del 6,5% rispetto al 2019.

Si stima che nel mondo, entro il 2024, il pagamento tramite e-wallet raggiungerà quota 51,7%, seguito da carte di credito (22,8%), carte di debito (12,3% in calo a favore degli e-wallet), contrassegno (3,3% destinato a calare drasticamente) e altri metodi che stanno guadagnando quote di mercato anno su anno, come i pagamenti dilazionati “Buy Now Pay Later” e i bonifici istantanei.

In Italia, con l’introduzione del piano cashless 2019 e il lockdown forzato del 2020, si è registrata un’importante crescita dei pagamenti elettronici del 17% rispetto al 2019, a discapito dei pagamenti in contrassegno che in Italia pesano ancora il 12% di tutto il transato.

A differenza della media mondiale, le carte di credito rimangono per il momento il metodo di pagamento preferito dagli italiani con il 44%, seguito dalle carte prepagate e voucher al 40% e i digital wallet con una quota del 34%.

Ma tra i metodi di pagamento in crescita esponenziale nel Mondo e in Italia c’è la soluzione del pagamento dilazionato – Buy Now Pay Later – che si stima raggiungerà una quota del 4,2% entro il 2024 rispetto all’1,6% del 2019 e al 2,1% del 2020.

Già da qualche anno esistono servizi simili offerti dai gestori delle carte di credito come ad esempio PagoFlex di ING su circuito Mastercard, con lo svantaggio per l’acquirente di pagare gli interessi e vedersi ridurre il plafond della propria carta di credito fino a che non sarà rientrato del prestito totale.

Buy Now Pay Later invece è un vero e proprio metodo di pagamento rateizzato che, come dice la parola stessa, permette al consumatore di acquistare prodotti e servizi e pagarli successivamente attraverso comode rate mensili, a interessi zero e senza alcun impatto sul proprio plafond della carta di credito.

Sempre più eCommerce stanno mettendo a disposizione dei propri clienti questa soluzione di pagamento con l’obiettivo di incentivare i consumi e offrire soluzioni di acquisto più flessibili.

Secondo Affirm, uno dei player più importanti sul mercato insieme a Noosa, Klarna, Scalapay e ClearPay, l’adozione di una soluzione di questo tipo da parte di un sito eCommerce (ma anche di negozi fisici) porta a un aumento dello scontrino medio (+85%), incremento del conversion rate (+8%) e +20% sugli acquisti ripetuti da parte dello stesso cliente. 

Con il team di Havas Market l’agenzia dà pieno supporto alle aziende che vogliono scoprire tutte le potenzialità del marketplace e dell’eCommerce, sia dal punto di vista consulenziale sia di un utilizzo strategico di questo canale.

L’altro aspetto molto interessante di queste soluzioni è che possono essere implementate e offerte ai propri clienti sia online sia offline, con l’ottica di costruire un business sempre più omnicanale, argomento che affronteremo nel prossimo articolo.

Per approfondimenti potete contattare roberto.addeo@havasmg.com, Head of eCommerce di Havas Media Group.

scopri altri contenuti su